Nevicate in arrivo fino a bassa quota: scatta l'allerta della Regione

Dalle ore 18 di martedì 22 gennaio fino a mezzogiorno di giovedì 24 gennaio, il Veneto ha proclamato lo stato di attenzione per possibili nevicate sia in montagna che in pianura

Nevicata a Treviso (Foto d'archivo)

Da domani, martedì 22 gennaio, nevicate in arrivo in Veneto, non solo sulle zone montuose ma anche in pianura. A dirlo è il centro funzionale decentrato della Protezione civile che, viste le previsioni meteo per i prossimi giorni, ha dichiarato lo stato di attenzione dalle ore 18 di domani fino a mezzogiorno del 24 gennaio, per far fronte alle eventuali nevicate attese in pianura e nei fondovalli prealpini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare la Protezione civile del Veneto raccomanda agli enti gestori di strade, autostrade e ferrovie di attivare le strutture competenti e di assumere ogni iniziativa atta a garantire la funzionalità e la sicurezza della viabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento