menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Previsioni meteo: l'estate non decolla, ancora nubi in Veneto

I meteorologi dell'Arpav prevedono ancora tempo instabile per i primi giorni della prossima settimana, il sole e il caldo torneranno giovedì

TREVISO- L'estate è ufficialmente iniziata domenica 21 giugno, ma il sole e il bel tempo sembrano volersi far desiderare sul Veneto e sulla provincia di Treviso. Secondo quanto annunciato dagli esperti meteorologi dell'Arpav infatti, fino a lunedì mattina la situazione resterà leggermente instabile. Il tempo sarà variabile, anche se in prevalenza senza precipitazioni. Poi una depressione dall'Europa settentrionale interesserà il Veneto fino a mercoledì mattina, con maggiore nuvolosità e probabilità di precipitazioni tra il pomeriggio e la sera di martedì. Solo da giovedì in avanti il sole e l'alta pressione dovrebbero tornare a splendere sulla nostra regione.

Nel dettaglio, lunedì ci saranno molte nuvole che non permetteranno al sole di uscire anche se non dovrebbe cadere la pioggia. Martedì invece, sulla pianura fino al primo mattino ci sarà un'alternanza di nuvolosità variabile e rasserenamenti, poi generalmente il tempo sarà molto nuvoloso; sui monti cielo nuvoloso, salvo qualche parziale schiarita. Mercoledì arriveranno anche le piogge, soprattutto nelle prime ore della giornata. Verso sera invece la situazione tenderà a migliorare per lasciare lentamente spazio al bel tempo. Giovedì infine sarà il primo vero giorno d'estate con un cielo finalmente libero dalle nubi e sole splendente in tutta la provincia, sperando che il prossimo fine settimana regali un primo vero assaggio di quest'estate tanto attesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Schianto tra due moto e un'automobile: morto un centauro 25enne

  • Cronaca

    Lutto a Follina, l'alpino Mario Naibo è andato avanti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento