Meteo

Tregua finita, sul Veneto in arrivo precipitazioni diffuse e pioggia

Visti i fenomeni meteorologici previsti la criticità idrogeologica attesa è riferita allo scenario per temporali forti con altezze d’onda significative lungo tutta la fascia costiera

La pioggia investe ancora il Veneto

Domani, giovedì 15 ottobre, sono previste precipitazioni diffuse in tutto il Veneto, più consistenti e accompagnate da forti raffiche di vento su pianura e costa. Sono attesi venti da tesi a forti, in prevalenza da est/nord-est sulla costa e pianura limitrofa e in quota sulle dorsali prealpine, in attenuazione dal pomeriggio/sera. Alla luce delle previsioni meteo per le prossime ore, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione ha emesso un avviso di criticità, valevole, complessivamente, fino alle ore 8 di venerdì 16 ottobre.

Specie sulla zona prealpina, costiera e pianura limitrofa viene dichiarata la fase operativa di attenzione per vento forte, da riconfigurare, a livello locale, in fase operativa di pre-allarme o allarme a seconda dell’intensità dei venti. In alcuni bacini idrografici (Basso Brenta-Bacchiglione, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in Laguna, Livenza, Lemene e Tagliamento) è stato dichiarato lo stato di attenzione (allerta gialla), specie su quello del Po, Fissero-Tartaro-CanalBianco, Basso Adige (fino alle ore 6 di domani 15/10/2020), nel quale il possibile verificarsi di rovesci o temporali localmente anche intensi, potrebbe creare disagi al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore, tanto che si decreta, per tale bacino, l’allerta arancione (stato di preallarme). Visti i fenomeni meteorologici previsti la criticità idrogeologica attesa è riferita allo scenario per temporali forti con altezze d’onda significative lungo tutta la fascia costiera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tregua finita, sul Veneto in arrivo precipitazioni diffuse e pioggia

TrevisoToday è in caricamento