Pioggia in arrivo sul Veneto, scatta l'allerta in montagna e in pedemontana

Si segnala la possibilità d'innesco di fenomeni franosi superficiali sui versanti e la possibilità di innesco di colate rapide specie nelle zone di allerta

La pioggia battente

Sul Veneto sono in arrivo piogge, anche consistenti, che interesseranno in serata e nelle ore notturne in particolare le aree montane e pedemontane della regione, dove saranno possibili locali fenomeni intensi con forti rovesci e quantitativi di pioggia anche consistenti. Il Centro funzionale della Protezione civile del Veneto ha emesso un avviso di ‘allerta gialla’ per rischio idrogeologico nei bacini idrografici dell’Alto Piave, del Piave Pedemontano, dell’Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone e dell’Adige-Garda e Monti Lessini, valido fino alle ore 8 di domani mattina.

Il possibile verificarsi di rovesci o temporali localmente anche intensi, potrebbe creare disagi al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore. Si segnala la possibilità d'innesco di fenomeni franosi superficiali sui versanti e la possibilità di innesco di colate rapide specie nelle zone di allerta. In particolare è stato rinforzato lo stato di attenzione (livello 2) per la frana a Borca di Cadore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Suicidio sui binari a San Fior, Venezia-Udine bloccata per tre ore

Torna su
TrevisoToday è in caricamento