Moto vs auto: i motivi per abbandonare la tua auto per una moto

Automobile o moto? Un dibattito antico o almeno vecchio quanto la produzione automobilistica. Tuttavia, il dibattito infuria. Scegli la spaziosità di un'auto o l'aria fresca e la libertà offerte da una moto? E riguardo il consumo di carburante, il valore di rivendita, il parcheggio e, cosa più importante il fattore tempo?

In genere, scegliere un’auto, è convenzione, è impostazione predefinita. Tuttavia, come ogni pilota sa, le moto possono essere una potente gratificazione. Indipendentemente da ciò che cerchi in un veicolo, ci sono molte ragioni utili per sostituire la tua auto con la moto. Ecco una raccolta di motivazioni convincenti, che ti faranno abbandonare la tua auto per una moto e che sicuramente attrarranno anche il più fedele e irriducibile appassionato di auto.

Batti il ​​traffico

Il conducente medio, trascorra circa 100-150 ore nel traffico ogni anno. È quasi un'intera settimana sprecata negli ingorghi. Sicuramente tutti abbiamo cose migliori da fare, che avanzare lentamente nel traffico da paraurti a paraurti. Bene, le moto sembrano essere la soluzione.
Ad avvalorare la tesi, uno studio belga che ha stimato che avere solo il 10% in più di motociclette su strada, potrebbe ridurre i tempi di percorrenza medi di circa 8 minuti, per tutti i pendolari. Se sei stufo degli ingorghi quotidiani, potrebbe essere il momento di passare a una moto.

Parcheggio

A rischio di affermare l'ovvio: le auto sono grandi e trovare un posto per parcheggiare l'auto, può essere estremamente complicato. Le motociclette, d'altra parte, sono molto più piccole. Pertanto, parcheggiare la motocicletta di solito è più semplice, possono adattarsi a spazi più ristretti che le auto possono solo sognare. Ciò non solo ridurrà ulteriormente il tuo tempo di viaggio, poiché non dovrai perdere tempo a cercare un posto, spesso invano, per la tua auto, ma potrebbe anche farti risparmiare un po' di soldi e scuramente guadagnarci in salute.

Usa meno carburante

La ricerca mostra che per il guidatore medio, la spesa che incide maggiormente (circa il 52,6%) sul costo annuo per l'auto, è quella che viene impiegata per rifornire di carburante l'auto. Sono molti soldi. Per fortuna, non deve essere per forza così, poiché le motociclette sono molto più efficienti in termini di carburante, rispetto alle auto. In effetti, le motociclette per pendolari più tipiche, sono in grado di fare almeno 3,92 litri per 100 km, mentre anche le auto ibride più efficienti, dal punto di vista dei consumi tendono a darti, nella migliore delle ipotesi, 4,7 litri per 100 km. Questa è una differenza abbastanza significativa e, nel tempo, questa efficienza aggiuntiva, potrebbe far risparmiare un sacco di tempo e denaro al rifornimento.

Aria fresca e libertà

Sole caldo, una brezza fresca, la strada aperta e il profumo combinato di pelle e natura. Poche cose battono la sensazione di aria fresca e libertà, che provi quando guidi una moto. Può essere esaltante e liberatorio. Non limitarti a crederci, però, perché gli studi hanno dimostrato che guidare una motocicletta, può sia ridurre lo stress che favorire il rilassamento. Uno studio recente, ha scoperto che guidare una motocicletta, imprime un effetto positivo sui livelli di stress, riducendo i biomarcatori ormonali del 28 %, rispetto alle altre attività.

Divertimento

È un dato di fatto che le moto siano divertenti e davvero molto. Stai ruggendo lungo la strada aperta, pompando adrenalina, per andare all'avventura. Detto in questo modo, quando è stata l'ultima volta che sei andato a fare un giro solo per divertimento? Forse se sei un pilota di auto da corsa, ma per il pendolare medio, l’auto, è probabilmente solo un modo per andare dal punto A al punto B e per la maggior parte del tempo. D'altra parte, le motociclette possono essere un hobby divertente e appagante, piuttosto che un semplice veicolo. Quindi, fai girare i motori e preparati per vivere al meglio e ogni momento della tua vita!  

Benefici per la salute

Le motociclette, non solo sono molto divertenti, ma fanno anche bene alla tua salute. Un motociclista di 70 kg, brucerà in media 170 calorie durante un'ora di guida, circa 40 calorie in più rispetto allo stesso pilota che brucerebbe, guidando un'auto per un'ora. Inoltre, guidare una motocicletta, coinvolge molti più gruppi muscolari rispetto alla guida, dandoti un ottimo allenamento per tutto il corpo. Anche se questo non è abbastanza per rinunciare alla normale routine di allenamento, è sicuramente un plus!

Valore di rivendita

La ricerca ha dimostrato che, solo un mese dopo l'acquisto di una nuova auto, la stessa avrà già perso il 10% del suo valore di rivendita. Dopo un anno, questo deprezzamento, salirà al 20%. Di solito, questa cifra continua ad aumentare di circa il 10% all'anno, il che significa che cinque anni dopo, la nuova auto media avrà perso circa il 60% del suo valore iniziale. Questo rapido deprezzamento, può davvero danneggiare il tuo portafoglio nel momento della rivendita.Al contrario, i motocicli sono molto meno soggetti a questa volatilità, quando si tratta di ammortamento.

Mantenerla pulita

Quando è stata l'ultima volta che hai pulito la tua auto? Sii onesto. E guidare sotto la pioggia non conta, come lavaggio.
Le motociclette, sono significativamente più facili da pulire rispetto alle auto, per la semplice ragione che c'è meno da pulire. Ciò, è particolarmente vero se si guida principalmente la motocicletta in aree urbane, dove è meno probabile che si sporchino rispetto a quando si guida in sterrato.

Probabilmente, in questo momento sarai persuaso al cambiamente, perchè non provare?

Pronto all’ acquisto? Vediamo a quale rivenditore rivolgerti:

MOTOR CHAMPION s.n.c. - Viale Caccianiga, 89 | 31052 Maserada sul Piave (TV)

DNA MOTO S.r.l. - V.le Venezia, 53, 31015 Conegliano [TV]

Sella 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Laurea in Medicina a Treviso: Governo impugna la legge del Veneto

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Apre a Oderzo il Würth Store, negozio con oltre 5 mila prodotti professionali

  • A 25 anni rileva un ristorante e apre una pizzeria per giovani e famiglie

  • Ricerche sui terremoti, trevigiano premiato dall’ETH di Zurigo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento