rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Motori

Al via Bonus motocicli: sconto di 4 mila euro

Dal 13 gennaio iniziano le prenotazioni degli incentivi per l'acquisto di motocicli e ciclomotori, come fare la domanda

Per rinnovare il proprio mezzo e ridurre le emissioni a partire dalle ore 10 di giovedì 13 gennaio 2022 viene messo a disposizione dal governo il nuovo Bonus motocicli. Attraverso la concessionaria da cui si intende acquistare la moto si può chiedere di poter usufruire del contributo. Attraverso la piattaforma ecobonus.mise.gov.it i concessionari prenotano gli incentivi destinati all'acquisto di ciclomotori elettrici o ibridi.

Ad annunciarlo è direttamente il ministero dello Sviluppo economico attraverso una nota: per l'incentivo era stato introdotto dalla legge di bilancio 2021 uno stanziamento complessivo di 150 milioni di euro, pari a 20 milioni per ciascun anno dal 2021 al 2023 e 30 milioni per ciascuno degli anni dal 2024 al 2026. 

Bonus moto, a chi spetta e come si calcola

Per usufruirne l'acquirente non deve preoccuparsi di nulla, fa tutto il concessionario che applicherà una sconto del 30 % sul prezzo d'acquisto fino al un massimo di 3.000 euro. Se però contestualmente all'acquisto si rottama un veicolo  di categoria L omologato da Euro 0 a euro 3, lo sconto sale fino al 40% e un massimo di 4.000 euro. 

Il contributo, rivolto a coloro che acquistano un veicolo elettrico o ibrido nuovo di fabbrica delle categorie L1e, L2e, L3e, L4e, L5e, L6e, L7e, verrà calcolato sulla percentuale del prezzo di acquisto: 30% per gli acquisti senza rottamazione e 40% per gli acquisti con rottamazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via Bonus motocicli: sconto di 4 mila euro

TrevisoToday è in caricamento