Tergicristalli: manutenzione e cura

Guidare in perfetta sicurezza, significa anche curare ed effettuare un’adeguata manutenzione dei tergicristalli. In questo modo, avremo una corretta visuale alla guida ed eviteremo tutti i potenziali pericoli, di una visibilità scarsa o nulla

Per quanto vengano considerati elementi di secondo piano, i tergicristalli, sono indispensabili per un perfetto controllo di una vettura. Ecco perché, è importante definire nel tempo una corretta manutenzione dei tergicristalli.

L'autunno e l'inverno, portano con sé pioggia, fanghiglia, gelo e neve che inevitabilmente si poseranno sui nostri parabrezza, divenendo parte integrante e una costante, di tutto il periodo.

Elementi fondamentali

Le spazzole dei tergicristalli, devono essere sostituite ogni sei mesi/un anno o non appena si nota una differenza nella visibilità di guida. Quando le spazzole dei tergicristalli, non entrano più in contatto con la superficie del parabrezza, possono iniziare a scricchiolare, vibrare, saltare, sbavare o rigare, riducendo la visibilità di guida.

Non potendo fare a meno di questo controllo, vediamo di valutarne i passaggi. Partendo da una presa di coscienza iniziale (la buona visuale è decisiva,) puoi verificare lo stato dei tuoi tergicristalli e porre rimedio, qualora dovessero presentarsi, alcune cose che non vanno. I tergicristalli correttamente funzionanti e ben mantenuti, sono essenziali per la visibilità e la sicurezza invernali. Prendersi il tempo necessario, per assicurarsi che i tergicristalli funzionino correttamente, garantirà la tua sicurezza lungo la strada.

Come funzionano i tergicristalli

Per mantenere correttamente i tergicristalli, è importante capire come funzionano. Sulla maggior parte dei veicoli, i tergicristalli si attaccano ciascuno a un singolo braccio. I bracci, sono collegati a un motore elettrico che controlla il movimento radiale dei bracci. Una lama di gomma rimovibile, è attaccata a ciascun braccio; questo è ciò che a contatto il parabrezza, allontana umidità e sporcizia.

Di tanto in tanto i produttori escono sul mercato, con nuovi sistemi, come la Mercedes-Benz Monoblade, che consta di una singola lama che si attacca al centro del parabrezza. Tuttavia, ci sono pochi sistemi come questo e la manutenzione di solito segue le stesse procedure delle configurazioni standard. Molti veicoli moderni, sono dotati di sensori ottici di pioggia, che rilevano la presenza e la quantità di pioggia sul parabrezza. Questi sensori, consentono ai tergicristalli di agire autonomamente. Per condizioni invernali estreme, esistono dispositivi, progettati ad hoc: constano infatti, di uno stivale di gomma che copre il braccio per proteggere la lama, in modo che possa mantenere un contatto uniforme con l’intera superficie del vetro.

Come sapere se è necessario sostituire i tergicristalli

È tempo di nuove lame, se i tergicristalli mostrano uno di questi segni. E’ necessario sostituire le spazzole del tergicristallo, se mostrano questi quattro segni: Sfilacciarsi (Streaking), che saltano (Skipping), si spezzano (Splitting) o che sibilano (Squeaking). A seconda dell'uso, aspettati che i tuoi tergicristalli durino da 6 mesi a 1 anno. Un cambio preventivo della lama prima dell'inverno, non è mai una cattiva idea.

Le spazzole dei tergicristalli si deteriorano, a causa di molti fattori ambientali:

  • Sole: luce ultravioletta e deterioramento dell'ozono

  • Olio: cere per auto e scarico, trattengono l'olio che deteriora la gomma

  • Detriti dispersi nell'aria: sabbia, fango e polvere trasportati dal vento

  • Umidità: pioggia acida e acqua salata (in aria umida vicino alla riva e nell'entroterra)

Quando si ispezionano le lame, verificare i seguenti problemi:

Cornici rotte o piegate

Lame di gomma sbriciolate o strappate

Metallo corroso

Viti mancanti o pezzi consunti

Lame allentate

Bracci rigidi (i bracci dei tergicristalli rigidi, indicano che le lame non entreranno correttamente in contatto con il vetro)

Come sostituire i tergicristalli

Una semplice sostituzione della lama è un processo semplice e che puoi realizzare da solo a casa. Segui questi tre passaggi, a garanzia di un lavoro di sostituzione impeccabile:

Rimuovere le vecchie lame: estrarre il braccio del tergicristallo dal vetro, fino a quando si solleva da solo. Premere la leva sotto il tergicristallo, in modo da poter far scorrere la lama dal braccio.

Riposizionare il braccio del tergicristallo: fare attenzione quando si abbassa il braccio. Senza la lama di gomma, il braccio potrebbe danneggiare il parabrezza, quindi assicurarsi di abbassarlo con attenzione.

Inserisci le nuove: fai scorrere la nuova lama in posizione, iniziando dalla stessa estremità del braccio in cui hai rimosso la vecchia lama. Accertarsi che la clip di fissaggio, scatti in posizione corretta, questo farà capire che la posizione sarà corretta.

Le spazzole tergicristallo efficienti, sono importanti per il funzionamento sicuro di un veicolo, quanto l'olio pulito e buone gomme. Quindi, ricordati di cambiare le spazzole del tergicristallo almeno una volta all'anno e ispeziona frequentemente lo stato di usura. Controllare le spazzole del tergicristallo, come parte del normale programma di manutenzione preventiva, ti assicurerà una guida sicura e ti permetterà di goderti il panorama, durante i tuoi tour su strada.

Potrebbe interessarti:

Spazzole tergicristallo Bosch

Bep's - Via Piave,130 - Montebelluna

Veneto gomme - Via Eraclea, 1 - 31048 San Biagio Di Callalta (TV)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento