rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022

Notizie su Don Federico De Bianchi a Treviso

Quinta denuncia per violenza sessuale, la prescrizione "salva" ex parrocco
Cronaca

Quinta denuncia per violenza sessuale, la prescrizione "salva" ex parrocco

Don Federico De Bianchi, 46enne e già finito a giudizio con la gravissima accusa di violenza sessuale nei confronti di quattro giovani affetti da patologie psichiatriche. A giugno dell'anno scorso era stato accusato da un quinta ragazzo, residente a Conegliano, sempre per abusi di natura fisica. Ma i fatti si sarebbero oltre 14 anni fa e per il sacerdote è scattato il non luogo a procedere

Prete accusato di violenza sessuale, un testimone: «Don Federico? Un uomo buono»
Cronaca

Prete accusato di violenza sessuale, un testimone: «Don Federico? Un uomo buono»

Nel corso del processo a don Federico De Bianchi, il sacerdote accusato di aver molestato quattro pazienti del reparto di psichiatria degli ospedali di Vittorio Veneto e Conegliano, depone un teste della difesa. «Ha un modo di fare - ha ricordato - diverso dagli altri preti, atteggiamenti che gli hanno portato qualche critica, soprattutto da persone di una certa età»

Violenza sessuale, la Procura chiede un secondo rinvio a giudizio per ex parroco
Cronaca

Violenza sessuale, la Procura chiede un secondo rinvio a giudizio per ex parroco

Nei confronti di don Federico De Bianchi, ex titolare della parrocchia di S. Giustina e Val Lapisina, la Procura ha chiuso le indagini arrivando a chiedere un secondo processo, dopo quello che vede il sacerdote imputato per le molestie ai danni di giovani che erano ospiti della comunità di Villa delle Rose a Vittorio Veneto. Questa volta a denunciare il prete è stato un ragazzo, che ha deciso di denunciare leggendo le cronache giornalistiche del procedimento in corso

Nuove accuse di violenza sessuale contro l'ex parrocco
Cronaca

Nuove accuse di violenza sessuale contro l'ex parrocco

Contro Don Federico De Banchi, ex sacerdote di Santa Giustina e Val Lapisina, attualmente a processo aver molestato quattro giovani maggiorenni ricoverati nel reparto di psichiatria dell'ospedale vittoriese, sarebbe stata sporta una seconda querela sempre per lo stesso reato. Vittima un ragazzo di Conegliano che al tempo dei fatti era minorenne

TrevisoToday è in caricamento