rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024

Notizie su Sergio Miglioranza a Treviso

Rogo di Castagnole, la difesa:  «Non può essere stato lui, va assolto»
Cronaca

Rogo di Castagnole, la difesa:  «Non può essere stato lui, va assolto»

Sono servite sei ore per l'arringa dell'avvocato Rossella Martin, legale di Sergio Miglioranza, per concludere la discussione del processo in cui il 74enne deve difendersi dall'accusa aver dato fuoco alla sua casa di Paese il 10 giugno del 2020. Nel rogo erano morte anche la moglie dell'anziano e un'amica che viveva con loro

Sul rogo di Castagnole si allunga l'ombra di un secondo uomo
Cronaca

Sul rogo di Castagnole si allunga l'ombra di un secondo uomo

Secondo il consulente della difesa, che ha deposto nell'udienza di oggi 4 aprile, è impossibile che una persona sola abbia innescato l'incendio. Per gli avvocati Rossella Martin e Simone Guglielmin è l'ennesima prova che Sergio Miglioranza, accusato di aver scatenato le fiamme in cui sono morte la moglie e una amica di lei, è innocente

Rogo a Paese, il perito della difesa: «Nelle sue condizioni non è possibile che sia stato il piromane»
Cronaca

Rogo a Paese, il perito della difesa: «Nelle sue condizioni non è possibile che sia stato il piromane»

Tiziano Meneghel, consulente psichiatrico della difesa, ha spiegato, all'udienza del processo, che il 72enne Sergio Miglioranza, accusato dell'incendio della sua abitazione avvenuto il 10 giugno del 2020 in cui hanno trovato la morte Franca Fava, la moglie dell'imputato, e la 74enne Franca Fava, era attaccato alle sue cose in maniera patologica e non avrebbe potuto appiccare l'incendio

Rogo mortale a Paese, Sergio Miglioranza aveva dato  200 mila euro a una donna rom
Cronaca

Rogo mortale a Paese, Sergio Miglioranza aveva dato 200 mila euro a una donna rom

Punto a favore della difesa dell'imputato: il 72enne, accusato dell'incidendio in cui, la sera del 10 giugno del 2020 morirono carbonizzate la moglie Franca Fava di 68 anni e la 74enne amica di lei Fiorella Sandra, aveva affidato dei soldi a una persona che però tergiversava per restuirli. Prende così consistenza l'ipotesi che l'incendio possa essere stato scatenato da altre persone

Rogo di Castagnole, vittime chiuse in una trappola mortale
Cronaca

Rogo di Castagnole, vittime chiuse in una trappola mortale

Oggi, 8 novembre, nel processo in cui Sergio Miglioranza, 72enne di Paese, è accusato di duplice omicidio pulriaggravato e premeditato, incendio doloso, violazione dei sigilli apposti sul terreno teatro della tragedia e tentata truffa ai danni dell'assicurazione, ha deposto un membro della squadra del Ris che ha svolto le indagini

Rogo di Paese, le contraddizioni nella versione di Sergio Miglioranza
Cronaca

Rogo di Paese, le contraddizioni nella versione di Sergio Miglioranza

Oggi, 13 settembre, si è svolta la prima udienza dibattimentale del processo in cui il 71enne di Castagnole deve rispondere dei reati di duplice omicidio pulriaggravato e premeditato, incendio doloso, violazione dei sigilli apposti sul terreno teatro della tragedia e tentata truffa ai danni dell'assicurazione

Rogo mortale a Paese, iniziato il processo a Sergio Miglioranza
Cronaca

Rogo mortale a Paese, iniziato il processo a Sergio Miglioranza

L'uomo, 71enne, è accusato dell'incendio avvenuto la sera del 10 giugno del 2020. Deve rispendere di duplice omicidio pulriaggravato e premeditato della moglia, Franca Fava, 68 anni, e di un amica che viveva con loro, di Fiorella Sandre, 74 anni di Breda. Le imputazioni vanno anche dall'incendio doloso, la violazione dei sigilli apposti sul terreno teatro della tragedia alla tentata truffa ai danni dell'assicurazione

Avrebbe ucciso la moglie e un'amica nel rogo della casa, rinviata l'udienza preliminare
Cronaca

Avrebbe ucciso la moglie e un'amica nel rogo della casa, rinviata l'udienza preliminare

Il 22 febbraio si saprà se Sergio Miglioranza, 71enne pensionato di Paese, andrà a processo per il duplice omicidio della consorte Franca Fava e di Fiorella Sandre, bruciate vive nell'abitazione di Castagnole il 10 giugno del 2020. L'uomo deve anche rispondere di incendio doloso, violazione dei sigilli apposti sul terreno teatro della tragedia e tentata truffa ai danni dell'assicurazione che aveva sottoscritto

TrevisoToday è in caricamento