Politica

Amministrative 2017, Di Matteo: “La famiglia per salvare il Paese: ecco la vera novità”

Il coordinatore nazionale del Popolo della Famiglia Nicola Di Matteo sabato ha voluto personalmente incontrare e congratularsi con la squadra del candidato sindaco Lorenzo Damiano: "Se riparte la famiglia riparte il Paese"

Nicola Di Matteo al centro, il candidato sindaco Lorenzo Damiano al suo fianco

Sabato 6 maggio è arrivato a Conegliano il coordinatore nazionale del Popolo della Famiglia Nicola Di Matteo. Accompagnato dalla moglie Laura Terrana, Di Matteo, padre di due bambini, co-fondatore del movimento politico insieme a Mario Adinolfi e Gianfranco Amato e già organizzatore dei due Family Day di Roma, ha voluto personalmente incontrare e congratularsi con la squadra del candidato sindaco Lorenzo Damiano, prima a raggiungere in città le firme necessarie per presentare la propria lista

"UN'ALTERNATIVA UNICA". “Siamo qui a Conegliano per costruire qualcosa che solo la famiglia fatta da un papà e una mamma può realizzare: come Popolo della Famiglia e con il coraggioso Lorenzo Damiano ci siamo presentati anche in questo comune per dare a tutta la città e a tutta l’Italia un’alternativa politica fondata sulla passione, l’impegno ma soprattutto il punto di vista di persone troppo spesso dimenticate e incomprese dalle istituzioni”.


DALLA FAMIGLIA PUO' RIPARTIRE IL PAESE. “Se riparte la famiglia, riparte il Paese – continua Nicola Di Matteo. Invito tutti gli amici di Conegliano a fare una riflessione: lasciate la vecchia politica, accogliete il nuovo. Anche in questa città può esserci il vero cambiamento. La vera alternativa è la nostra: persone semplici ma determinate, professionisti, mamme e papà, con uno, due, quattro o perfino sette figli che con sacrificio si mettono in gioco e che attraverso la loro esperienza e, conoscendo appieno le problematiche quotidiane, hanno l’ambizione e il sogno di arricchire e portare nelle istituzioni il Popolo della Famiglia che ha davvero a cuore il futuro dei nostri figli e di tutta la nostra società. Vi invito coneglianesi: votate il nuovo, credeteci. Il nostro impegno sarà massimo per far risorgere la vostra città e riportare dignità e amore laddove la politica troppo spesso ha fallito”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative 2017, Di Matteo: “La famiglia per salvare il Paese: ecco la vera novità”

TrevisoToday è in caricamento