rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica

Autonomia del Veneto, Zaia: «Legge quadro entro l'estate»

Il presidente della Regione commenta le dichiarazioni di Mariastella Gelmini, a margine di un incontro con il presidente di Assolombarda, Alessandra Spada. «Governo può scrivere una pagina di storia»

«Da quasi cinque anni seguiamo la trattativa sull’autonomia, una trattativa complicata ma anche entusiasmante. Il Governo ha la possibilità di scrivere una pagina di storia. Speriamo vivamente si arrivi a un punto di caduta nel quale la legge quadro recepisca le indicazioni che abbiamo dato come veneti, e che il testo poi si possa tradurre in un passaggio parlamentare rispettoso di queste indicazioni. Si può approvare la legge quadro entro l’estate».

Il presidente Luca Zaia commenta così le dichiarazioni di Mariastella Gelmini, a margine di un incontro con il presidente di Assolombarda, Alessandra Spada. Il ministro per gli Affari Regionali aveva detto: “Siamo veramente all'ultimo miglio. Io credo che nell'arco di poche settimane, prima dell'estate, si possa portare testo in Consiglio dei ministri. Stiamo lavorando esattamente a questo, una legge quadro che garantisca i livelli essenziali di prestazione a tutto il Paese - ha aggiunto Gelmini - ma che al tempo stesso completi quel percorso di autonomia differenziata che è voluto non solo da Lombardia e Veneto attraverso i referendum ma anche da altre Regioni".

«Siamo pronti a un confronto costante col Governo - conclude Zaia - affinchè i principi ispiratori dell’autonomia, un processo assolutamente rispettoso della Costituzione, e le norme finanziarie che abbiamo proposto diventino realtà, in modo da avviare definitivamente questa riforma. I nostri tecnici continuano a confrontarsi con quelli ministeriali nella speranza che i tempi si abbrevino sempre di più».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autonomia del Veneto, Zaia: «Legge quadro entro l'estate»

TrevisoToday è in caricamento