Calesso: "Visti i risultati alle comunali il centrosinistra unito conviene al PD e alla sinistra"

Questa è la personale sintesi politica del politico Gigi Calesso

Qualche elemento di analisi dei dati.

Il dato centrale, secondo me, è il voto alle Politiche 2013 al "quarto polo" (coalizione di Monti + Fare di Giannino) che alle Politiche hanno raccolto quasi il 20%: alle amministrative il 14% circa è andato a Zanetti e Mauro, il resto, secondo me, al centrosinistra attraverso le liste civiche centriste.

Di quel "quarto polo" resta oggi solo la lista +Europa che i voti al centrosinistra li ha già portati.

Il rischio è che chi ha votato centrodestra alle politiche 2018 difficilmente si sposti sul centrosinistra alle amministrative e che, quindi, Manildo abbia pochi voti "di riserva", tenendo presente che nel 2013 il 17% perso dal M5S tra politiche e amministrative mi pare equamente spartito tra centrodestra e centrosinistra.

Sintesi politica (mia personale).

Come si è visto alle regionali del Lazio il centrosinistra vero (non quello finto di Renzi) che parte da Liberi e Uguali e arriva a PD e centristi vince (sia pure di misura) le elezioni aumentando i voti reali rispetto alle politiche (+ 300.000 per Zingaretti).

Penso che anche a Treviso questa sia l'ipotesi più utile sia al PD che alla sinistra: divisi si perde, uniti si può vincere.

Con un centrosinistra vero Manildo può arrivare al primo turno quasi al 35% e la vittoria può essere contendibile al ballottaggio.

Se al primo turno lo svantaggio fosse troppo elevato, infatti, il rischio per Manildo sarebbe lo scoramento dei propri elettori (e di quelli potenziali, soprattutto grillini) che potrebbero non votare al ballottaggio, mentre gli elettori di centrodestra, sull'onda del successo alle politiche, non faranno mancare un voto.

Per il PD e per la sinistra, quindi, penso che l'unità alle amministrative sia una scelta obbligata.

Gigi Calesso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Cade dalla sedia della sua cameretta, bimbo di nove anni grave all'ospedale

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Anabolizzanti e droga dello stupro: arrestati agente di commercio e culturista

Torna su
TrevisoToday è in caricamento