menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cantieri a Santa Bona, Renosto: "Via al bilancio di quartiere e ai vigili per snellire il traffico"

"E' giusto pensare di andare incontro a chi avrà delle perdite economiche dimostrabili con dei fondi e con uno sgravio delle imposte comunali li dove sarà possibile farlo"

TREVISO "Siamo passati dalle proteste per mancanza di interventi e cantieri nelle periferie, a lamentarsi perché ora ce ne sono troppi. Certo una via di mezzo sarebbe stata più auspicabile ma sembrano quasi paradossali queste lamentele. Per quanto possibile sono in contatto con gli uffici e con gli assessorati competenti, monitoro ogni giorno i lavori e invito i cittadini a portare un po' di pazienza". Questo quanto dichiarato da Enrico Renosto, uno degli esponenti politici più in vista di tutto il quartiere trevigiano, in merito ai lavori in corso in questi giorno lungo via Santa Bona Vecchia e non solo. "Ho avuto rassicurazioni che già da lunedì saranno presenti sul posto delle pattuglie di polizia locale per snellire il traffico. Per quanto riguarda i disagi economici per le attività commerciali, invito la giunta ad attivare e mettere in pratica il programma elettorale, al punto bilancio di quartiere, ogni qualvolta ci siano cantieri lunghi come questo- continua Renosto - E' giusto pensare di andare incontro a chi avrà delle perdite economiche dimostrabili con dei fondi e con uno sgravio delle imposte comunali li dove sarà possibile farlo. Mi aspetto ora la piena attuazione del programma elettorale che su questo punto la lista Renosto ne fa una priorità a difesa dei quartieri e delle periferie in primis".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento