«E' ora di dire basta»: Federica Ortolan chiama a raccolta le donne candidate

Appuntamento fissato per venerdì 17 maggio alle 20.30 alla Sala Aldo Moro di Carbonera

Federica Ortolan

«Invito tutte le mie colleghe candidate a una serata di confronto sul tema della discriminazione di genere». È la proposta lanciata dalla candidata sindaco di Carbonera, Federica Ortolan, a tutte le donne che hanno deciso di candidarsi in questa tornata elettorale, sia a livello comunale che per le elezioni europee: l’appuntamento è fissato per venerdì 17 maggio alle 20.30 alla Sala Aldo Moro di Carbonera. «Raccontiamo la nostra esperienza e contrastiamo tutte assieme, senza distinzioni politiche, questo problema – continua Ortolan – perché è necessario mandare un segnale forte su questa tematica». La serata promossa da Ortolan, colpita nei giorni scorsi da duri attacchi sessisti e pregiudizi sulla propria pagina Facebook, è aperta alla cittadinanza, ma soprattutto non è vincolata ad alcuna corrente politica: «Ho ricevuto tanti messaggi di solidarietà, e penso che su questo tema non ci si possa fermare all’appartenenza politica, perché i pregiudizi e le offese sono un limite che non ha colore o ideologia». Sono già diverse le candidate che hanno assicurato la propria partecipazione alla serata, e molte altre stanno confermando in queste ore la propria presenza.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

  • Infarto fatale, panettiere stroncato a soli 48 anni

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Schianto fatale tra moto e camion: muore un centauro di 27 anni

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: disperso un 23enne

  • Esce a tagliare l'erba: operaio del Comune trovato morto in strada

Torna su
TrevisoToday è in caricamento