Casaleggio diserta Cison, De Pin: "NordEst ha perso fiducia nel M5S"

Secondo la senatrice, che di recente ha lasciato il Movimento, i "grillini" si stanno allontanando dal territorio e il forfait del "guru" all'incontro con gli imprenditori a Castelbrando ne sarebbe un esempio

Dopo "l'incidente diplomatico" a Castelbrando, dove Gianroberto Casaleggio ha mancato l'appuntamento con gli imprenditori della Marca, Paola De Pin è ancora più convinta della propria scelta.

La senatrice di Fontanelle, che a febbraio è stata eletta con il Movimento 5 Stelle, lasciandolo qualche settimana fa per la mancanza di democrazia all'interno del gruppo, commenta severa il forfait dato dal "guru" del Movimento, Gianroberto Casaleggio, agli imprenditori che lo attendevano al meeting di Castelbrando.

Attraverso pagine della Tribuna di Treviso, De Pin accusa Casaleggio di aver mostrato poco rispetto per i 400 imprenditori che lo attendevano per fare il punto della situazione prima dell'incontro tra Beppe Grillo e Giorgio Napolitano (avrebbe declinato l'invito all'ultimo momento con una mail).

L'episodio di Cison di Valmarino conferma la bontà della decisione di lasciare il M5S - ribadisce De Pin - perché testimonia come il Movimento abbia perso il contatto con il territorio.

Non se l'è invece presa più di tanto Mario Pozza, presidente di Confartigianato, anch'egli presente all'incontro di febbraio a Quinto tra gli imprenditori e il leader dei "grillini". Secondo Pozza il Movimento ha perso credito nel corso degli ultimi mesi, a causa della sua mancanza di concretezza, e l'assenza a Castelbrando rappresenterebbe un'occasione persa più per Casaleggio, che avrebbe potuto riprendere il dialogo con il territorio, che per gli imprenditori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Schianto contro un camion, dichiarata la morte cerebrale del 17enne

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

  • La ghiacciaia: il bistrot realizzato in un bunker della Grande Guerra

  • Esplode una granata nel garage di casa, 19enne trasportato in ospedale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento