menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caso Borrelli, il Popolo della Famiglia contro i 5 stelle: "Il Movimento è pieno di crepe"

Dopo il dibattito politico scaturitosi in seguito alle dimissioni dell'europarlamentare pentastellato, anche i vertici trevigiani del Pdf hanno voluto dire la loro sulla vicenda

TREVISO Prende posizione anche il Popolo della Famiglia sul caso dell’europarlamentare David Borrelli. A parlare per primo Lorenzo Damiano candidato capolista nel collegio Treviso-Belluno che dichiara: “Questa spaccatura è l’ennesima dimostrazione di come il movimento grillino stia mostrando crepe profonde alla faccia della superiorità morale di cui si è sempre tacciato”.

A fargli eco Gloria Callarelli, seconda in lista alla Camera che dichiara: “Noi del Popolo della Famiglia nel nostro programma abbiamo inserito chiaro e tondo tutta una serie di provvedimenti che vanno a prendersi cura delle imprese e dei risparmiatori: innanzitutto con l’inasprimento delle pene per reati di usura bancari. Diventa necessario istituire una figura di responsabile all’interno delle banche che dovrà pagare personalmente per qualsiasi illecito. Non solo: tuteleremo le piccole e medie imprese, proporremo un prestito d’onore per le imprese  per gli imprenditori under 35, penseremo alle famiglie con la partita Iva per la famiglia e la defiscalizzazione per chi ha disabili a carico”.

Lorenzo Damiano chiude: “Sulla scena politica c’è già un movimento coraggioso che lotta contro l’usura bancaria e per difendere risparmiatori e consumatori.  Personalmente già con Pescatori di Pace nel 2011, insieme al movimento Don Enrico Torta e poi successivamente attraverso l’unione definitiva con il Popolo della Famiglia abbiamo inserito questo punto tra i fondamentali del movimento. I 5 stelle parlano solo del risparmio tradito ma mai una parola sul discorso usura e anatocismo, argomenti che personalmente, insieme ad altri pochi amici, tra cui quello che io definisco il manager dei poveri, Alfredo Belluco, abbiamo invece sempre coraggiosamente trattato. Questa è la differenza tra i politicanti di professione e chi invece si batte veramente per il bene dei cittadini”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Notizie

Bollo auto 2021: il Veneto proroga la scadenza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento