menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Luca Zaia il secondo presidente della Regione più gradito

Un risultato "eccezionale" in un simile momento di crisi "quando sono costretto a dire più no che si". Così Zaia commenta il traguardo personale

Un risultato "eccezionale" in un simile momento di crisi "quando sono costretto a dire più no che si". Così il presidente del Veneto Luca Zaia commenta il traguardo personale nel sondaggio Ipr Marketing-Il Sole 24 Ore sul gradimento dei politici locali. Un'analisi che lo vede al secondo posto in Italia con il 56% di consensi 'retrocesso' di un posto dalla posizione di vertice occupata due anni fa.

"Primo o secondo poco importa - afferma il governatore leghista interpellato dall'ANSA - il gradimento lo sento attorno ogni giorno nelle relazioni con le persone. Questo risultato ha comunque un doppio valore: quasi sei veneti su dieci hanno espresso la loro soddisfazione in un periodo in cui la crisi morde e questo, in secondo luogo, stimola e motiva per dare ancora di più al servizio delle persone".

"Sono onorato di servire i miei corregionali - prosegue Zaia - cittadini particolarmente maturi che capiscono anche scelte impopolari. Sono ormai più i no che i sì a caratterizzare le mie giornate: è finito il tempo in cui il politico-imperatore distribuiva aiuti a pioggia". Zaia sottolinea di condividere il risultato "con tutta la mia squadra" e di leggere nel sondaggio "una ulteriore iniezione di fiducia del popolo ora che la luna di miele che può avvolgere un neo eletto per me è finita da un pezzo".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento