menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salvataggio a Crespano, i complimenti di Zaia al Soccorso alpino

Il govenratore del Veneto si è congratulato con i soccorritori che domenica hanno salvato due coniugi finiti in un dirupo, sul Grappa: "Come sempre questi eroi sileziosi sono provvidenziali"

Quando c’è bisogno di loro sono sempre in prima linea risolvendo le situazioni più complicate e rischiose, come dimostra quanto accaduto domenica a Crespano del Grappa con il salvataggio di due persone cadute in un dirupo. Non possiamo non fare i complimenti a questi angeli custodi del soccorso alpino che anche questa volta hanno dimostrato tutto il loro valore”.

Lunedì mattina il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha commentato positivamente il salvataggio di due coniugi sul Monte Grappa da parte del soccorso alpino.

“Come dico spesso – ha proseguito il Presidente – gli alpini sono un patrimonio di inestimabile valore per il nostro territorio e per le nostre comunità: se non ci fossero bisognerebbe inventarli. E il soccorso alpino esprime fino in fondo quel valore della solidarietà che, da sempre, fa parte dell’identità dei veneti svolgendo anche un ruolo importante anche per quel che riguarda il turismo garantendo la sicurezza ed interventi tempestivi, in caso di bisogno, a chi arriva in Veneto per visitare le nostre splendide montagne”.

Il mio grazie va – ha concluso Zaia – a tutte le persone che operano con e per il soccorso alpino sapendo che svolgono un ruolo prezioso e rappresentano un’eccellenza di cui siamo fieri ed orgogliosi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento