rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Politica Silea

A Silea un consiglio comunale straordinario per discutere di scuola e migranti

Si terrà nella giornata di lunedì 22 gennaio ed è stato indetto dai quattro consiglieri appartenenti all'opposizione. A loro dire immigrazione e scuola sono temi trascurati a Silea

SILEA Il Gruppo consiliare di opposizione di Silea “Sviluppo e Ambiente - Frezza Sindaco” ha promosso per lunedì 22 gennaio alle ore 19 un consiglio comunale straordinario su due temi di massima attualità per il comune trevigiano: l'immigrazione in provincia di Treviso e la questione scuole cittadine, stato degli immobili, nuove necessità, investimenti sulla sicurezza e sull’antisismicita’. Analisi delle aspettative di studenti, genitori, insegnanti. 

Il sindaco, come da regolamento, ha accolto la richiesta del consiglio straordinario promosso dai quattro consiglieri di opposizione Daniele Frezza (capogruppo) , Debora Leonardi, Moreno Vanzin (segretario Lega nord) e Andrea Cogo. "L’obiettivo", spiega Daniele Frezza "è quello di affrontare argomenti che presentino delle importanti criticità orientando l’amministrazione a cambiare indirizzo in termini di attenzione politica e di investimenti a fronte di due settori trascurati dal Bilancio previsionale 2018/2020 approvato il 22 dicembre dalla maggioranza e bocciato dalla minoranza. Un modo di riavvicinare i cittadini alla politica locale che deve fare scelte concrete che risultino stabili nel tempo a fronte di risorse comunali che lo consentono grazie alle tasse elevate pagate dai cittadini" . 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Silea un consiglio comunale straordinario per discutere di scuola e migranti

TrevisoToday è in caricamento