rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Politica

La lettera ai ministri di Conte: «Confonde i cittadini sul suo fallimento sul fronte sicurezza»

Il candidato del centrosinistra, Giorgio De Nardi, attacca il sindaco e si appresta, sabato prossimo, a dare il via alla sua campagna elettorale con la sede, in via del Municipio, 10

Sabato prossimo, 11 marzo, alle ore 11, il candidato sindaco del centrosinistra, Giorgio De Nardi, lancia la sua campagna elettorale con l'inaugurazione della sede che è stata fissata in via del Municipio, 10. L'imprenditore, dopo le prime schermaglie delle scorse settimane, è tornato ad attaccare l'attuale primo cittadino, Mario Conte, sulla lettera scritta recentemente ai ministri del Governo sul tema della violenza giovanile e la sicurezza.

«Rimaniamo esterrefatti dalla imbarazzante lettera inviata ai Ministri da parte del Sindaco Conte e auspichiamo che non
strumentalizzi e stigmatizzi il problema della sicurezza in città ai fini della sua campagna elettorale» ha scritto in una nota il candidato del centrosinistra «Oggi Conte scrive a 8 Ministri, mentre sui giornali nell’agosto 2021 e nel febbraio 2022 rispondeva, alle legittime preoccupazioni dei cittadini per quanto riguarda i fatti violenti di Via Roma, di non esserci alcun problema o emergenza».

«Ecco le parole di Conte sulla Tribuna del 27 agosto 2021: “Continueremo a lavorare, ma francamente non parlerei di degrado e insicurezza”; Il Gazzettino del 19 febbraio 2022: “Dire che questo angolo di città è dimenticato è una bugia”» riferisce De Nardi «A questo punto, non capiamo se prima della campagna elettorale il Sindaco si voltasse colpevolmente dall’altra parte per non avere seccature o se la drammaticità dei fatti odierni dia prova che il candidato voglia appellarsi genericamente al Governo, dimostrando così di voler confondere i cittadini dal fallimento della sua azione sul fronte sicurezza in questi cinque anni di mandato a Sindaco di Treviso. Da tempo stiamo lavorando sul tema della Treviso per i giovani e le soluzioni saranno presentate nel nostro programma».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lettera ai ministri di Conte: «Confonde i cittadini sul suo fallimento sul fronte sicurezza»

TrevisoToday è in caricamento