rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica

Frattura insanabile a Ca' Sugana: Da Tos lascia la Lega e si trasferisce alla Civica Conte

Il noto consigliere leghista ha preso questa scelta dopo le incomprensioni degli ultimi mesi con il Capogruppo Riccardo Barbisan. A livello provinciale invece, l'ex leghista Presti è il nuovo Coordinatore di Fratelli d'Italia per il Montello

Un fulmine a ciel sereno, o anche no. E' delle scorse ore, infatti, la notizia che il consigliere comunale leghista Giancarlo Da Tos ha deciso di lasciare la Lega per accasarsi nel gruppo della lista civica Mario Conte Sindaco. Una scelta meditata a lungo e dettata da una frattura oramai insanabile tra lo stesso Da Tos ed il Capogruppo della Lega in Consiglio comunale, Riccardo Barbisan. Una decisione che avrà anche ripercussioni immediate sul ruolo di Da Tos come presidente della Commissione Lavori Pubblici, carica che dovrà abbandonare in quanto non più in quota Lega. Come riporta "il Gazzettino", a minare la fiducia di Da Tos nei confronti di Barbisan ci sarebbero dapprima i bonus Covid presi da Barbisan quando ancora era consigliere regionale (poi donati in beneficenza) e il fatto che alle ultime elezioni provinciali lo stesso Capogruppo abbia sostenuto non Da Tos ma bensì Roberto Borsato.

In seno alla Lega, però, l'addio di Da Tos non è l'unico che si registra negli ultimi giorni visto che l'ormai ex leghista Nico Presti (già sindaco di Arcade e oggi assessore alla viabilità sotto la guida del sindaco leghista Gazzabin) è il nuovo Coordinatore di Fratelli d'Italia per il Montello. Una scelta nell'aria dopo quanto successo sei mesi fa quando Presti riconsegnò la tessera di iscrizione alla Lega ai vertici del K3. Anche in questo caso, come per Da Tos, ci saranno comunque delle ripercussioni visto che, con molta probabilità, Presti dovrà lasciare il suo assessorato ad Arcade.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frattura insanabile a Ca' Sugana: Da Tos lascia la Lega e si trasferisce alla Civica Conte

TrevisoToday è in caricamento