menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ciclabile in viale Montegrappa, Acampora: "Farò battaglia in consiglio comunale e fuori"

Il consigliere comunale attacca l'amministrazione Manildo: "Già al primo giorno di apertura delle scuole ha portato caos tra pedoni e cicli. E si intensificherà con la pioggia"

TREVISO “Come volevasi dimostrare, già al primo giorno di apertura delle scuole la nuova pista ciclabile di viale Montegrappa ha creato notevoli problemi alla circolazione dei mezzi pubblici, delle autovetture ma soprattutto ha portato caos tra pedoni e cicli. Tutto ciò si intensifichera' durante le giornate piovose. 

Viale Montegrappa è una bretella importantissima per la città in quanto collega linee di autobus e corriere per le maggiori città del Veneto. È da pazzi stringere la carreggiata per creare una pista ciclabile grande quanto una corsia, in quanto va a togliere spazio per il transito di mezzi di grossa dimensione che transitano in continuazione.

Tutti l'avevamo previsto, tutti l'abbiamo urlato a gran voce ma gli unici a non capire a cosa si stesse andando incontro sono i componenti dell'amministrazione Manildo, che con la loro arroganza e convinzione stanno danneggiando pesantemente non solo le attività commerciali del viale ma soprattutto stanno mettendo a repentaglio l'intera viabilità del Put. Io vivo in viale Montegrappa da quasi vent'anni e conosco molto bene le dinamiche della viabilità della zona; non serviva un genio per capire che con la nuova ciclabile non ci sarebbe stato più spazio per salire a bordo dei mezzi pubblici, quindi (giustamente) gli studenti sono costretti a riversarsi sulla pista quando arriva il loro autobus il quale, di conseguenza, fermandosi crea inevitabilmente una colonna perché non c'è spazio per superarlo (come una volta).

Michielan dovrebbe scendere dal piedistallo ed ascoltare tutti quei cittadini che da mesi gli dicono di fare dietro-front su questo progetto. Deve immediatamente rendersi conto dello scempio urbanistico che ha creato, fare " mea culpa " e smantellare tutto al piu presto se non vuole trovarsi centinaia di cittadini infuriati nel suo ufficio nelle prossime settimane.

La mia preoccupazione non solo riguarda  lo sperpero di denaro pubblico che è stato fatto finora ma soprattutto mi preoccupa quello che dovrà essere ancora speso (dal prossimo sindaco tra 2 anni) per risistemare quel disastro".

“Nessun disagio dovuto ai lavori in Viale Montegrappa. Sono stato a verificare il buon andamento delle cose di persona questa mattina fin dalle ore 7.00 e posso assicurare che non ci sono stati problemi. Se qualche consigliere ha da ridire venga con me domani mattina a verificare lo stato delle cose. Così l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Treviso Ofelio Michielan – Alcune difficoltà invece si sono verificate all’uscita da scuola e all’altezza delle fermate dei bus. I ragazzi forse non avevano ben chiaro dove si dovesse attendere l’autobus. Per questo domani mattina nelle ore di punta saremo fuori con due vigili per dare loro tutte le indicazioni necessarie".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento