menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Davide Bortolato alle urne (Immagine tratta da Facebook)

Davide Bortolato alle urne (Immagine tratta da Facebook)

Davide Bortolato è il nuovo sindaco di Mogliano

Il sindaco uscente, Carola Arena, ha perso per soli 45 voti di scarto. Decisive le frazioni di Bonisolo e Campocroce. Affluenza in calo, la sinistra perde un altro Comune nella Marca

Ballottaggio al cardiopalma nell'unico Comune trevigiano richiamato alle urne dopo le elezioni amministrative di domenica 26 maggio. Davide Bortolato è il nuovo sindaco di Mogliano Veneto dopo aver superato l'ex primo cittadino, Carola Arena, per soli 45 voti: 6166 contro 6121.

A farla da padrone è stato l'astensionismo: a votare è andato il 54,3% dei moglianesi contro il 67,42% del 26 maggio. Bortolato era risultato in leggero vantaggio anche dopo il primo confronto elettorale ma il ballottaggio ha rischiato di ri-confermare il sindaco uscente. L’equilibrio è stato spezzato soprattutto dal voto nei quartieri simbolo come Campocroce e Bonisiolo dove la Lega ha dominato nelle preferenze rispetto al Partito Democratico. A mezzanotte inoltrata il quartier generale della Lega in Piazza Caduti è esploso in una grandissima festa. Dopo l’esito del ballottaggio inizia a delinearsi anche il nuovo consiglio comunale di Mogliano. Solidissima la compagine leghista capitanata da Carlo Albanese, con Martina Cocito, Roberto Zanardo, Tiziana Eula, Edoardo Bison, Enrico Cerello. Della lista del sindaco entrano tre consiglieri: Giuliana Tochet, Federico Severoni e Nico Zane. Rappresentanza anche per Piazza Civica con il ritorno in consiglio di Giorgio Copparoni. L’opposizione vedrà una netta predominanza di Mogliano 2024: con Renzo Prete, Tiziana Bau assessore uscente alle politiche sociali, Roberta Albanese e Carola Arena. Un posto per Daniele Ceschin (Pd) e uno per i 5 stelle con Roberta Longhin. Con la vittoria al ballottaggio la Lega ha vinto in 37 Comuni su 56 della provincia di Treviso. Un risultato che dimostra come il successo, a livello nazionale della Lega di Salvini, si sia rispecchiato a livello locale anche in tantissime realtà comunali della provincia di Treviso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento