Politica

Dimissioni Cuperlo, Casellato: "Ha voluto essere coerente"

Mi dispiace molto di questa scelta, ma condivido le sue motivazioni". così il deputato trevigiano del Pd Floriana Casellato commenta le dimissioni

Gianni Cuperlo

"Gianni Cuperlo non ha dato le sue dimissioni a cuor leggero. Era teso e provato e, conoscendolo,  ha voluto essere coerente con se stesso e con la sua storia, fino alla fine. Mi dispiace molto di questa scelta, ma condivido le sue motivazioni". così il deputato trevigiano del Pd Floriana Casellato commenta le dimissioni di Cuperlo.

"Il Segretario Renzi ha sicuramente dato un'accelerata ad una situazione in stallo da molto tempo, ma la richiesta di Cuperlo di confronto, di analisi collettiva e di apporto di alcune modifiche alla proposta di riforma elettorale avanzata dalla Segreteria - continua Casellato - non era una richiesta assurda e meritava ascolto e rispetto".


"E' il senso profondo della democrazia e dell'appartenenza ad un partito, che ha espresso Cuperlo, e che Renzi ha glissato in maniera arrogante.  Non mi piace pensare ad un PD che vive eternamente di scontri e di correnti, ma questo si può superare se tutti facciamo un percorso di condivisione e di coesione, a partire da chi ha le prime e principali responsabilità, senza mettere all'angolo chi la pensa in maniera diversa.” 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimissioni Cuperlo, Casellato: "Ha voluto essere coerente"

TrevisoToday è in caricamento