rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica San Pelaio / Via di San Pelaio

Al grido di "Edilizia scolastica subito!" il movimento Gioventù Opposta arriva al Fermi

I ragazzi del movimento della destra trevigiana hanno consegnato alla dirigenza scolastica, in maniera goliardica, il materiale per mettere in sicurezza l'edificio

TREVISO Venerdì mattina alcuni militanti del movimento di Gioventù Opposta, con un'azione goliardica ma significativa, hanno regalato ai vertici scolastici dell'Itis Fermi di via San Pelajo a Treviso, dove recentemente è crollata una parte di controsoffitto, il materiale per mettere in sicurezza l'edificio. Tutto questo per sollecitare le istituzioni ad intervenire ma anche per portare alla luce il problema "dell'edilizia scolastica italiana, dell'inadeguatezza e della fatiscenza dei suoi edifici che alle volte diventano delle trappole quasi mortali per alunni e personale. Gioventù Opposta pretende dalle istituzioni maggiori investimenti a favore dell'edilizia scolastica, tali da permettere ai giovani di studiare all'interno di edifici sicuri ed adeguati a formare uomini e donne del domani".

received_387767944898269-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al grido di "Edilizia scolastica subito!" il movimento Gioventù Opposta arriva al Fermi

TrevisoToday è in caricamento