rotate-mobile
Elezioni Conegliano 2012 Conegliano

Zambon nuovo sindaco di Conegliano: inizia il toto assessori

La città del Cima ha il suo nuovo sindaco: Floriano Zambon. Ma resta da decidere la composizione della giunta comunale: chi saranno i nuovi (e vecchi) volti dell'amministrazione coneglianese?

L'amministrazione del centrodestra che negli ultimi anni ha guidato Conegliano trova, nel risultato del ballottaggio, conferma del lavoro svolto finora.

La rassicurazione non viene solo dalla vittoria del candidato Floriano Zambon, successore del sindaco uscente, Alberto Maniero, ma anche dalle preferenze ottenute dai candidati consiglieri, alcuni dei quali già membri della giunta comunale in carica.

Con tutta probabilità, dunque, vedremo a fianco di Zambon volti noti della politica coneglianese. In primis il primo cittadino uscente e l'assessore Fabio Chies che, con il PdL hanno ottenuto rispettivamente 233 e 298 preferenze. Promossi anche altri membri della giunta: Leopoldino Miorin (218), la vice sindaco Paola Mirto Bettiol (188), e Pietro Basciano (206) e Claudio Toppan (170), candidati di Forza Conegliano.

All'opposizione, invece, non dovremmo vedere il candidato sconfitto, Antonio Fojadelli, che ieri ha annunciato che lascerà la politica. Ma a dare filo da torcere a Zamobn e ai suoi potrebbero esserci Pietro Benet, Carlo Feltre, Paolo Giandon e Isabella Giannelloni, i candidati che hanno ottenuto più preferenze nella lista del Pd.

Non dovrebbe mancare all'appello nemmeno Luigi D'Este, il candiato sindaco del Movimento 5 Stelle, che al primo turno ha ottenuto un buon 9,54 per cento: quasi il doppio della Lega Nord.

PREFERENZE LISTE ZAMBON

PREFERENZE LISTE FOJADELLI

RISULTATI DELLE ALTRE LISTE

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zambon nuovo sindaco di Conegliano: inizia il toto assessori

TrevisoToday è in caricamento