Ballottaggio 2013, chiusi i seggi con affluenza in calo del 5%

Scaduto il tempo per votare, inizia lo scrutinio che svelerà chi sarà il prossimo primo cittadino di Treviso tra Giancarlo Gentilini e Giovanni Manildo. Ha votato il 58,61%

Si sono concluse le operazioni di voto nei seggi di Treviso. A breve inizierà lo spoglio che rivelerà il nome del vincitore tra Giancarlo Gentilini e Giovanni Manildo.

Dopo un inizio confortante, domenica, l'affluenza alle urne è andata diminuendo, non raggiungendo nemmeno il già scarso risultato del primo turno. Nella giornata di lunedì si sono mantenuti i 5 punti percentuali di differenza rispetto al 26-27 maggio.

Si è recato ai seggi solo il 58,61% degli aventi diritto, contro il 63,25% di due settimane prima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo alla conclusione dello scrutinio si potrà stabilire chi abbia tratto giovamento dall'astensionismo degli elettori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioca al Lotto e vince 165mila euro centrando una quaterna

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Ex Caserma Serena: 133 migranti positivi al test del tampone

  • Disperate le condizioni del bimbo schiacciato da un cancello scorrevole

  • Cancello scorrevole si stacca e travolge bimbo di quattro anni, grave in ospedale

  • Coronavirus, Zaia: «In Veneto misure prorogate fino al 15 ottobre»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento