LA SCHEDA - Elezioni 2013, Maurizio Sacconi senatore del Pdl

L'ex ministro del lavoro, Maurizio Sacconi, è stato eletto senatore per il Pdl in Veneto 2. Alle spalle una lunga carriera politica

Tra i veterani trevigiani eletti al governo in questa tornata elettorale conquista un posto da senatore per il Pdl Maurizio Sacconi.

CHI E' - Nato a Conegliano nel 1950, Sacconi risiede ormai da anni a Roma. Laureato in giurisprudenza e docente alla facoltà di economia dell'università Torvergata di Roma, il neoeletto senatore ha dimistichezza di Palazzo Chigi dal 1979.

Per quattro legislature, dal 1979 al 1994, è stato deputato ed ha fatto parte della commissione industria e della commissione bilancio.

Dal 1987 al 1994 ha ricoperto il ruolo di sottosegretario di Stato al Ministero del Lavoro e dal 1992 al 1993 quello di sottosegretario delegato al Ministero della Funzione pubblica con il primo governo Amato.

Il debutto a Palazzo Madama risale al 2006: fino al 2008 è stato capogruppo della commissione lavoro per Forza Italia.  Nel 2008 è stato nominato ministro del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali con l'ultimo governo Berlusconi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento