menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Clodovaldo Ruffato

Clodovaldo Ruffato

Crisi Electrolux, Ruffato: "Delusi dalle risposte del governo"

Il presidente del Consiglio regionale del Veneto Clodovaldo Ruffato ha aperto venerdì la seduta straordinaria dell'assemblea veneta chiedendo a Roma un intervento concreto

"La crisi dell'Electrolux si gioca soprattutto sui tavoli europei, nei rapporti bilaterali tra governi nazionali, ma un Veneto, o meglio, un Triveneto forte, può dare un contributo importante, forse determinate, per salvare le proprie industrie".

Con queste parole il presidente del Consiglio regionale del Veneto Clodovaldo Ruffato ha dato avvio alla seduta straordinaria dell'assemblea veneta dedicata alla crisi del manifatturiero e in particolare del comparto degli elettrodomestici, che ha nello stabilimento veneto di Susegana uno degli epicentri.

"Abbiamo tutti la consapevolezza che l'Electrolux rappresenta un ulteriore e drammatico esempio di quanto profonda sia una crisi che sta lacerando e compromettendo il nostro tessuto economico, con gravissime conseguenze sul piano sociale", ha osservato Ruffato che ha sollecitato un'assunzione di responsabilità diretta da parte del governo e del parlamento nazionale.

"Dalla legge di stabilità sono arrivate risposte deboli e deludenti, e l'incertezza politica non può essere esibita come un alibi. E' necessario che il governo passi dall'analisi e dagli annunci a interventi concreti per ridare competitività alle nostre aziende, riducendo la pressione fiscale e il costo del lavoro".

Ma oltre a incitare il governo ad "un cambio di rotta", Ruffato ha sollecitato anche la classe dirigente veneta a "mettere in campo tutte le potenzialità presenti nel nostro territorio, perché solo con una strategia condivisa, con un raccordo forte di tutte le forze economiche e sociali presenti, possiamo liberare quella competitività che il nostro territorio possiede e quell'unità che è necessaria per contrastare la crisi e creare le premesse per una ripresa". (ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento