rotate-mobile
Politica Quinto di Treviso

Fiaccolata Veneto Stato, Guadagnini prende le distanze

Antonio Guadagnini di Veneto Stato nega qualsiasi coinvolgimento del partito nel corteo annunciato per il 14 gennaio davanti alla casa di Giampaolo Dozzo

Spaccatura all'interno di Veneto Stato. Antonio Guadagnini, infatti, ha preso le distanze dalla fiaccolata annunciata per sabato 14 gennaio davanti all'abitazione del parlamentare leghista Giampaolo Dozzo.

"Si tratta di un'iniziativa che non condividiamo e rispetto alla quale dichieriamo la nostra totale estraneità – ha sottolineato Guadagnini, che la scorsa settimana ha promosso un sit-in davanti alla sede trevigiana di Equitalia – È un'iniziativa estemporanea, lanciata da un piccolo gruppo di dissidenti, in cerca di visibilità a buon mercato".

"Manifestazioni del genere – precisa – non sono in linea con la politica che caratterizza Veneto Stato". Guadagnini ribadisce, infine, che sfera privata e sfera politica vanno distinte: "Per quanto noi possiamo essere critici nei confronti del leghista Dozzo – conclude – non si deve arrivare mai alle minacce e alle intimidazioni, né alla persone né tantomeno ai suoi familiari". (ANSA)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiaccolata Veneto Stato, Guadagnini prende le distanze

TrevisoToday è in caricamento