Foiba del Bus de la Lum: ecco la commemorazione di CasaPound

Per l'occasione gli attivisti del movimento si sono calati lungo le pareti dell'inghiottitoio per fissare una targa commemorativa dell'eccidio

Un momento della commemorazione

Domenica mattina un centinaio di militanti CasaPound Italia si sono recati presso la foiba del Bus de la Lum, in Friuli, per commemorare le vittime civili e militari gettate vive all'interno della cavità. Per l'occasione gli attivisti del movimento della tartaruga frecciata si sono calati lungo le pareti dell'inghiottitoio per fissare una targa commemorativa dell'eccidio compiutosi. Gli aderenti al movimento si augurano che "il sacrificio di tanti italiani rimanga fissato nella memoria della comunità nazionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento