menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forza Nuova choc: "Si boicotti la sagra di Giavera del Montello. No aiuti agli stranieri"

"La carità cristiana si dimostra ancora a senso unico. La beneficenza non dovrebbe avere colore - dice Andrea Visentin - in questo caso invece si privilegia lo straniero"

GIAVERA DEL MONTELLO La sagra di Giavera, quest’anno, presenta una novità: il ricavato della pesca di beneficenza sarà infatti destinato al pagamento di una casa adibita all’accoglienza di profughi. Tutto il ricavato della sagra, che avrà inizio giovedì in collaborazione con la parrocchia, andrà al gruppo “Migrando” impegnato nell’iniziativa “Casa accogliente”.

"La carità cristiana, ancora una volta, si dimostra a senso unico. La beneficenza non dovrebbe avere colore - asserisce Andrea Visentin, coordinatore di Forza Nuova Veneto - in questo caso invece si privilegia lo straniero senza rivolgere sguardo a quante più famiglie italiane necessiterebbero anche di un solo pacco di pasta. Il parroco del paese ed i coniugi Colombo, non nuovi a discriminazioni di questo tipo, sono invitati ad aprire le loro smanie caritatevoli anche e soprattutto agli italiani indigenti.” continua Visentin. “Come accaduto a Pistoia con Don Biancalani, Forza Nuova vigilerà sulla gestione del ricavato augurandosi un aiuto rivolto a chi si presume debba meritarlo per diritto di sangue, i nostri connazionali”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento