Gioventù Nazionale, nomine trevigiane per il movimento giovanile di Fratelli d'Italia

Erika Fischer e Carlo Alberto Correale sono i nuovi volti della sezione trevigiana del movimento politico nato come sezione giovani del partito di Giorgia Meloni

In foto i due nuovi eletti

Due importanti novità perla dirigenza giovanile di Fratelli d'Italia Treviso. Sono Carlo Alberto Correale nominato membro dell’esecutivo nazionale e Erika Fischer, nuova coordinatrice di Gioventù Nazionale della Provincia di Treviso.

Il partito di Giorgia Meloni cresce anche in Veneto e cresce anche Gioventù Nazionale, il suo movimento giovanile. Erika Fischer (23) di Paese e Carlo Alberto Correale (24) di Treviso andranno a ricoprire rispettivamente il ruolo di coordinatore provinciale e di membro dell’esecutivo nazionale. A Treviso una folta schiera di amministratori locali ha appena fatto il proprio passaggio tra le file di Fratelli d’Italia, a questi si aggiungono, per diretta nomina del presidente nazionale Fabio Roscani, i due giovani giuristi trevigiani. Entrambi vengono dalla rappresentanza universitaria, la prima tutt’ora in carica presso la facoltà di giurisprudenza a Treviso ed il secondo che fino a qualche mese fa è stato il responsabile per l’Ateneo patavino di Azione Universitaria. Gioventù Nazionale si struttura dunque anche nella Marca, secondo la Fischer:«l’impegno sarà innanzitutto quello di fare in modo che la politica riacquisti credibilità nei confronti dei più giovani, per questo dovremo essere la prima fucina di idee per il partito. Per questo utilizzeremo sempre un atteggiamento costruttivo e propositivo rinunciando alle polemiche sterili, rimanendo fedeli ai valori identitari e conservatori». Carlo Alberto Correale si concentra sul prossimo appuntamento elettorale: «In Veneto abbiamo una grande partita da giocare e sono sicuro che la coerenza ripagherà tutto il nostro costante lavoro. In ogni caso, tra le tante difficoltà che dovremo e che stiamo affrontando, noi giovani abbiamo un grande, anzi, un immenso privilegio: abbiamo passione per la res publica, per la cosa pubblica, e questo è il più grande punto di forza che risalterà nel corso delle prossime elezioni». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chi sono

Erika Fischer, 23 anni, studia giurisprudenza presso la sede trevigiana dell’Università di Padova, nel 2019 è stata eletta rappresentante nel consiglio di corso di laurea con 50 voti.  Carlo Alberto Correale, 24 anni, si è laureato in giurisprudenza con il massimo dei voti ed ora svolge la pratica da notaio. Eletto due volte quale rappresentante degli studenti sempre presso la sede trevigiana, è stato il responsabile per l’Università di Padova dell’associazione Azione Universitaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento