rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Politica Montebelluna / Piazza Selese

Fratelli d'Italia in flashmob contro il Prosek: "Giù le mani dal Prosecco"

Il senatore Luca De Carlo: "È ora che il Governo, che finora ha dimostrato di essere forte con i deboli e debole con i forti, difenda finalmente il prodotto italiano"

“Giù le mani dal Prosecco!”. Flashmob mercoledì mattina a Montebelluna in piazza Sedese con il Coordinatore Regionale di Fratelli d'Italia sen. Luca De Carlo, il sindaco di Spresiano Marco Della Pietra e i candidati della lista di Fratelli d’Italia in corsa alle amministrative dei prossimi 3 e 4 ottobre. Le parole del Senatore FdI Luca De Carlo: “La battaglia per il Prosecco è una battaglia per la difesa di tutte le produzioni tradizionali e di qualità del nostro territorio. Noi di Fratelli d’Italia abbiamo espressamente richiesto al Ministero l’istituzione di un gruppo di lavoro su questo tema coinvolgendo anche l’Avvocatura, perché dobbiamo produrre tutta la documentazione che attesti l’assoluta illegalità della proposta croata per il Prosek". 

"Questi tentativi avvengono perché c’è un governo 'scendiletto' dei poteri forti. È ora che il Governo, che finora ha dimostrato di essere forte con i deboli e debole con i forti, difenda finalmente il prodotto italiano. Battaglie nazionali come queste sono frutto della collaborazione con i territori che fungono da megafono con i cittadini. Qui a Montebelluna, come in tutte le Amministrazioni in cui siamo presenti, portiamo i nostri valori a testa alta a difesa del popolo e continueremo a farlo sopratutto dopo le amministrative di domenica e lunedì" conclude De Carlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia in flashmob contro il Prosek: "Giù le mani dal Prosecco"

TrevisoToday è in caricamento