Giornata delle vittime di mafia, cerimonia annullata a Montebelluna

Le iniziative per il ricordo della giornata in programma sabato 21 marzo non si terranno a causa dell'emergenza Coronavirus. L'omaggio dell'assessore Antonio Romeo

Falcone e Borsellino

A causa dell’attuale situazione sanitaria stravolta dal diffondersi del Coronavirus, la Giornata nazionale della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti di mafia quest’anno non verrà celebrata in piazza come al solito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spiega l’assessore Antonio Romeo: «Nel ruolo di referente comunale di Avviso Pubblico (rete di enti locali che si impegnano a promuovere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile, nata nel 1996) ritengo mio dovere ricordare le moltissime vittime innocenti della mafia. Indagini, arresti e sentenze hanno definitivamente dimostrato, anche ai più scettici, che il Veneto e la provincia di Treviso non sono indenni da quest’altro terribile e devastante nemico che possiamo definire “virus”, parola latina che significa veleno. La mafia da moltissimi anni avvelena la vita dell’Italia contagiando il tessuto economico e le coscienze delle persone. Il vaccino esiste ed è multiforme: consiste nelle leggi, nel lavoro della magistratura, delle forze dell’ordine, della classe politica e degli amministratori locali, molti dei quali hanno pagato con la vita il loro impegno contro questo nemico. La vita è fatta di scelte, a volte molto difficili, che possono indurci ad inoltrarci per scorciatoie più facili nella soluzione dei nostri problemi. Il prezzo da pagare è sempre alto per tutti. Come per gli altri virus il rimedio, alla fine, sta sempre nei nostri comportamenti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Male incurabile, il sorriso di mamma Liliana si spegne a 47 anni

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

  • Malore fatale, operaio trovato morto in casa a 42 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento