rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica Montebelluna

Montebelluna, presentata la nuova giunta del sindaco Bordin

Sette gli assessori nominati tra cui tre donne. Tante conferme e alcune "new entry" in consiglio comunale. Venerdì 15 ottobre la presentazione in municipio. Le parole del primo cittadino

Presentata venerdì pomeriggio, 15 ottobre, la nuova giunta comunale di Montebelluna guidata dal sindaco neoeletto Adalberto Bordin, che commenta: «Auguro a tutti un buon lavoro, all’insegna dell’impegno e dell’attenzione ai bisogni di tutti i cittadini, sia quelli che hanno votato per la nostra squadra, sia quelli che non ci hanno votato, sia a quelli che, purtroppo, non si sono presentati alle urne. La scelta degli assessori è stata fatta sulla base di stima e fiducia verso ciascuno. Diversi di loro hanno già avuto esperienza come assessori e sono certo confermeranno le proprie capacità così come sono sicuro che anche chi per la prima volta avrà il compito di fare l’assessore, darà il proprio meglio. E’ una giunta con esperienza ma nuova, all’insegna del cambiamento perché ho voluto che la maggior parte avesse dei referati diversi da quelli di cui si era occupato in passato: uno stimolo ed un’opportunità per crescere personalmente e impegnarsi al massimo per la comunità».

La nuova giunta

  • Adalberto Bordin: sindaco, conserva le deleghe alla Sicurezza, Edilizia scolastica, Comitati civici e Attività produttive.
  • Claudio Borgia: vicesindaco e assessore all’Ecologia-Ambiente, Transizione ecologica, Attuazione Paes, Mobilità sostenibile, Bandi e finanziamenti
  • Maria Bortoletto è stata nominata assessore al Sociale, Pari opportunità, Personale e Società partecipate. Nata nel 1961, candidata con la Lista Lega Salvini, è già stata assessore al Personale, Servizi informativi, Statistiche e ricerche, Società partecipate nella precedente amministrazione. Laureata in Giurisprudenza all’Università di Pesaro-Urbino, è iscritta all’Ordine degli Avvocati di Treviso ed ora esercita l’attività di avvocato, di mediatore civile, amministratore di sostegno e gestore della crisi.
  • Lucrezia Favaro è stata nominata assessore al Bilancio, Tributi, Patrimonio e Servizi informativi. Nata nel 1988, candidata con la Lista Fratelli D'Italia, è stata capogruppo consiliare, vicepresidente del Consiglio comunale e consigliere con delega in pianificazione strategica nella scorsa amministrazione. Laureata in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Padova, dal 2017 è iscritta all’Ordine degli Avvocati di Treviso ed ora esercita la professione presso uno Studio legale a Montebelluna.
  • Andrea Marin sarà assessore allo Sport, Politiche giovanili, Politiche familiari e Politiche del Lavoro.
  • Adriano Martignago è stato nominato assessore ai Lavori pubblici
  • Elzo Severin, ex vicesindaco reggente sarà invece assessore alla Sanità, Urbanistica, Cultura e Protezione civile.
  • Debora Varaschin, infine, è stata nominata assessore Istruzione e Turismo. Nata nel 1970, candidata con la Lista civica Grande Montebelluna, è già stata assessore al Turismo e alla cultura nella scorsa amministrazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montebelluna, presentata la nuova giunta del sindaco Bordin

TrevisoToday è in caricamento