«Dillo al sindaco»: Stefano Bosa incontra i cittadini di Resana

Al via martedì 19 marzo gli incontri promossi dall'amministrazione comunale di Resana per discutere con i residenti sui lavori in corso e raccogliere consigli e segnalazioni utili

Avrà inizio questa sera (martedì 19 marzo) alle ore 20.30 presso il Centro “SS. Vittore e Corona” a Castelminio il ciclo di incontri dal titolo “Dillo al sindaco”. Il sindaco Stefano Bosa e la sua giunta incontreranno infatti i cittadini per uno scambio di opinioni sulla vita amministrativa del Comune e per fare una panoramica sui lavori e progetti in corso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Come già avvenuto lo scorso anno lasceremo spazio ai cittadini per proposte, suggerimenti e critiche – ha detto il sindaco nel presentare le serate – un faccia a faccia tra la gente e gli amministratori pubblici che va nel senso della trasparenza e della partecipazione, fattori fondamentali per la crescita di una comunità e che contraddistinguono la nostra azione amministrativa». Mercoledì il secondo incontro presso il centro culturale di Resana mentre la chiusura è prevista per giovedì sera presso l’ex asilo “Monumento ai Caduti” nel centro della frazione di San Marco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Covid 19, studio choc di un epidemiologo trevigiano:«Il vaccino? Forse è una chimera»

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Travolta sulle strisce pedonali, anziana ricoverata in rianimazione

  • Legato e cosparso di benzina, folle lite in casa: indagano i carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento