Conegliano, tolte le deleghe all'ex sindaco Zambon: Donazzan insorge

Lettera dell'assessore regionale al consigliere comunale di Conegliano sollevato dai suoi incarichi dall'attuale sindaco Fabio Chies invitato a tornare sui suoi passi

Floriano Zambon (Foto d'archivio)

Con una lettera indirizzata a Floriano Zambon, ex sindaco di Conegliano e presidente dell’associazione Città del Vino, l’assessore regionale Elena Donazzan ha voluto esprimere la propria vicinanza personale a Zambon privato di tutte le sue deleghe da parte dell'attuale sindaco, Fabio Chies. Un'azione definita “incomprensibile” dalla Donazzan in persona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella lettera inviata a Zambon, l'assessore esprime stupore per come non siano state risolte eventuali incomprensioni o difformità di vedute del tutto normali in politica. «La tua persona, la tua storia politica, il tuo stile - si legge nella lettera - sono riconosciuti da alleati e avversari. La preoccupazione è quella di perdere un incarico di grande prestigio, quale è la rappresentanza in capo all’associazione delle ‘Città del Vino’: non un semplice incarico di spettanza territoriale, ma di caratura politica che Zambon ha saputo interpretare perfettamente - afferma l’assessore regionale, che concludw - spero il sindaco Fabio Chies ci ripensi perché in politica, quando c’è rispetto delle persone e comunione di intenti, le soluzione si devono saper trovare».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Una folla commossa per dare l'ultimo saluto al piccolo Tommaso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento