Lettera Tosi, Gentilini: "Bene, ma prima il richiamo poi la frusta"

Giancarlo Genitlini approva le lettere di richiamo di Flavio Tosi ai leghisti veneti "dissidenti": "Va bene se serve a ricompattare". Ma ricorda: "Il buon pastore prima richiama, poi usa la frusta"

Giancarlo Gentilini piace il richiamo all'ordine del segretario Veneto, Flavio Tosi, a una decina di esponenti della Lega, tra i quali ci sarebbero anche i trevigiani Zaia, Gobbo e Da Re, per le "esternazioni" su questioni interne al Carroccio dopo il voto.

"Bene fa Tosi - ha commentato Gentilini all'ANSA - a richiamare, per adesso, queste pecorelle che si sono smarrite. Il buon pastore deve adoperare prima il richiamo e poi la frusta".

Con questa metafora lo "Sceriffo" di Treviso ribadisce la sua approvazione all'azione di Tosi: "Se serve per ricompattare un'unità indistruttibile, quale è la Lega, ben venga. Non si possono permettere lassismi o abbandoni delle posizioni strategiche".

Gentilini, in corsa per la terza volta per la carica di sindaco di Treviso alle comunali a maggio, ricorda che "se si è perso il Dna della 'rivoluzione leghista che ognuno deve avere dentro di se', è tempo che si allontani e che abbandoni la navicella di questa nuova Lega che è iniziata con naufragio di Bossi e del 'cerchio magico'".

E facendo riferimento a quanto accaduto in Vaticano, Gentilini conclude: "Il papa, dopo aver capito di non essere in grado di controllare tutto e tutti, ha dato le dimissioni; ha capito che se fosse morto lentamente le curie papali avrebbero gestito la Chiesa stessa e che quindi senza il gatto i topi avrebbero ballato. Se tante persone che erano attorno a Bossi avessero agito per il bene della Lega questa sarebbe ora il primo partito italiano".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento