menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Massimo Colomban probabile vicesindaco di Roma, tolta la delega a Frongia

L'imprenditore nato a Santa Lucia di Piave, 67 anni d'età, fondatore della Permasteelisa, passerà dal ruolo di assessore alle Partecipate a quello di vicesindaco della Capitale

SANTA LUCIA DI PIAVE Manca solo l'ufficialità definitiva ma sembra ormai certo che il prossimo vicesindaco di Roma sarà l'imprenditore trevigiano Massimo Colomban che da lunedì dovrebbe prendere il posto di Daniele Frongia, sollevato dalla sua carica solo poche ore fa.

Dopo cinque ore di riunione del gruppo M5s a Palazzo Valentini, la sindaca Virginia Raggi ha dovuto accettare le richieste avanzate dai capi del Movimento. La più importante è stata proprio quella della nomina del nuovo vicesindaco della Capitale. Raggi avrebbe voluto la promozione del giovane Andrea Mazzillo, assessore al Bilancio, i lombardiani però hanno insitito sul presidente dell'Aula Giulio Cesare Marcello De Vito o il capogruppo Paolo Ferrara. Alla fine da Milano è arrivata l'indicazione su Massimo Colomban, vicino alla Casaleggio associati, che alle deleghe sulle Partecipate sommerà una responsabilità da numero due a Palazzo Senatorio. Nato nel 1949 a Santa Lucia di Piave, Colomban è il fondatore di Permasteelisa, una delle multinazionali più importanti nel settore edilizio italiano. Alle elezioni regionali venete del 2010, si era candidato, senza essere eletto, nella lista di centro-destra Alleanza di Centro-Democrazia Cristiana, in sostegno alla candidatura di Luca Zaia a presidente della regione. Poi, nel settembre 2016 la nomina ad assessore alle partecipate pubbliche del comune di Roma. Se la nomina a vicesindaco sarà confermata nelle prossime ore, per l'imprenditore trevigiano si aprirà la pagina più importante della sua carriera politica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Notizie

Bollo auto 2021: il Veneto proroga la scadenza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento