menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Serge Dal Busco

Serge Dal Busco

Da Pederobba a Ginevra, Serge Dal Busco è ministro in Svizzera

Il sindaco del Comune trevigiano ha proposto un'onoreficenza al suo concittadino, eletto ministro del Cantone di Ginevra oltralpe

Ha 54 anni e nelle sue vene scorre sangue trevigiano. E' Serge Dal Busco, sindaco di Bernex nominato in questi giorni ministro del Cantone di Ginevra, in Svizzera.

Figlio di una coppia di Pederobba, emigrata oltralpe in cerca di fortuna, Dal Busco ha raccolto le congratulazioni dei suoi concittadini trevigiani e il sindaco della sua città d'origine ha addirittura proposto di insignirlo di un'onoreficenza. Dal Busco, che ha saputo farsi apprezzare nella realtà in cui la famiglia si è trapiantata, è stato prima eletto sindaco di Bernex e ora è parte del Consiglio di Stato che guiderà il Cantone di ginevra per i prossimi quattro anni.

Appoggio incondizionatamente l’idea del sindaco di Pederobba - concorda il presidente della Regione Luca Zaia - Dal Busco è uno di quei dieci milioni di veneti che sono sparsi in tutti i continenti e hanno lasciato ad ondate successive la terra d’origine. Quella del dopoguerra ha cercato il proprio futuro principalmente in Europa, in Francia, in Svizzera, in Belgio, in Germania, come i genitori di Serge Dal Busco".

"Ora stiamo vivendo la quarta ondata, quella dei giovani che vanno all’estero e che ci vanno con progetti lavorativi, piuttosto che con progetti di vita; tornano frequentemente in Veneto, talvolta ogni fine settimana - sottolinea il presidente Zaia - Siamo di fronte all’ulteriore conferma che i veneti all’estero hanno saputo raggiungere posizioni di assoluto rilievo e sono capaci di essere attori importanti nell’economia dei Paesi che li ospitano. Possono dunque essere un grande riferimento di relazioni, commerciali, culturali e non solo. Auguriamo a Serge di riuscire al meglio in questa impegnativa sfida che si accinge ad affrontare - conclude Zaia - sicuri che le caratteristiche di tenacia e lo spirito di iniziativa che contraddistinguono ancora oggi il Veneto, sua terra di origine, gli saranno di aiuto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Malore fatale in piazza: addio al medico-pilota Csaba Gombos

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento