Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica Montebelluna

Montebelluna, Mondin abbraccia il progetto di Fratelli d’Italia: “L’unione fa la forza”

Il senatore Luca De Carlo: ”Giovanni Mondin è la ciliegina sulla torta di una lista davvero forte per le prossime elezioni comunali”

Giovanni Mondin, presidente del Comitato civico di Busta, già capogruppo degli Alpini, ha sciolto le riserve: anziché correre come candidato sindaco con una propria lista civica, ha scelto di candidarsi nella lista di Fratelli d’Italia, condividendone valori e progettualità.

Tra i più stimati rappresentanti delle penne nere, Mondin non ha mai nascosto il suo orientamento di centrodestra. Il suo impegno a servizio della comunità e la sua propensione all’impegno civico, per rappresentare le voci dei cittadini anche in Consiglio comunale, era già emersa da tempo. “Alla fine del 2019 era circolata la notizia di una mia possibile candidatura a Sindaco e avevo ricevuto attestazioni di supporto da molti montebellunesi. Ci ho pensato a lungo, ma ho poi deciso di partire dal basso e di provare a candidarmi in Consiglio comunale - le parole di Mondin che prosegue - Dopo aver lasciato l’incarico di Capogruppo degli Alpini alla scadenza naturale del mandato nel 2020, assieme all’amico Dino Bottin cominciammo a pensare ad una lista civica che mettesse le persone al centro e portasse il proprio contributo. Purtroppo, in questi mesi, questa possibilità è svanita perché non ci sono state le condizioni. Ho pensato quindi fosse opportuno fare un passo indietro anche perché avevo smarrito l’entusiasmo degli inizi per gli atteggiamenti e i comportamenti di alcune persone. Il corteggiamento serrato però dell’assessore Claudio Borgia, le parole di stima del Coordinatore regionale Sen. Luca De Carlo, che ho sentito in più di un’occasione, e l’avvicinamento ai valori e alle idee di Fratelli d’Italia mi hanno fatto cambiare idea. Per questo ho deciso di scendere in campo con i patrioti di Montebelluna”.

Mondin ha sempre espresso il suo orientamento di centrodestra e la stima verso la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni: “Credo nel lavoro, nell’umiltà, nella squadra, ma soprattutto mi identifico totalmente in quegli ideali che Giorgia Meloni ha saputo interpretare e che il nostro Tricolore esprime, e sul quale ho giurato fedeltà oltre trent’anni fa”. “Corteggiato” da tempo da Claudio Borgia, Mondin ha scelto con convinzione di aderire al progetto di Fratelli d’Italia: “Con Claudio ci siamo confrontati a lungo, sui progetti e gli obiettivi per la città. La condivisione dei principi, a partire dall’ascolto e coinvolgimento dei cittadini nelle scelte amministrative, mi ha portato a scegliere di impegnarmi attivamente, correndo nella lista di Fratelli d’Italia. Per il sociale, per l’inclusione, per tutti i montebellunesi”.

Contento dopo alcune settimane di attesa, l’Assessore Claudio Borgia: ”Abbiamo voluto fortemente Giovanni Mondin perché interpreta i valori autentici della destra come l’Amor di Patria, l’equità sociale e il merito. E’ un montebellunese doc e infatti conosce ogni sfumatura della nostra citta, è un paladino della solidarietà ed è un uomo di parola. Con lui basta una stretta di mano, la stessa che mi ha dato quando ha accettato di far parte della nostra lista. Ora testa e cuore per far conoscere a più cittadini possibili le idee e le proposte di Fratelli d’Italia e la visione che ha il centro destra unito per Montebelluna con Adalberto Bordin Sindaco".

Di questa scelta si compiace anche il Coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Sen. Luca De Carlo, che ricordano tutti per il suo intervento alla Camera da Onorevole e Alpino in occasione della giornata dello spirito alpino, che conclude: ”Giovanni Mondin è la ciliegina sulla torta di una lista di gente capace e rappresentativa di tutte le categorie e di tutta la città, Giovanni poi incarnando lo spirito alpino non può che essere un grandissimo valore aggiunto, non tanto e solo per la lista di Fratelli d’Italia quanto per l’intera Montebelluna. Sono sicuro si troverà bene nel nostro partito e farà un grande risultato". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montebelluna, Mondin abbraccia il progetto di Fratelli d’Italia: “L’unione fa la forza”

TrevisoToday è in caricamento