rotate-mobile
Politica Centro / Piazza Rinaldi

Statua del Tribunale: blitz di Moreno Morello e Garibaldi a Ca' Sugana

Striscia La Notizia torna a Treviso, questa volta per la famigerata statua del Tribunale. Lunedì Moreno Morello ha consegnato un Garbialdi in carne e ossa al vicesindaco Gentilini

La costosa statua del Tribunale di Treviso continua a far parlare di sé, ancor prima di essere installata. Dopo la denuncia di "Città Mia" sul sito del Governo, per fare luce sulla questione è intervenuto anche il tg satirico "Striscia La Notizia".

Lunedì mattina, intorno all'ora di pranzo, l'inviato Moreno Morello e la sua troup hanno fatto irruzione nel cortile di Ca' Sugana per incontrare il vicesindaco Giancarlo Gentilini e l'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Basso e chiedere delucidazioni sulle intenzioni dell’amministrazione in merito alla statua da 186.000 euro.

Secondo una legge del 1949 infatti, per completare il collaudo amministrativo del Palazzo di Giustizia di Treviso, inaugurato già nel 1990, il Comune deve installare un’opera d’arte per puro abbellimento. L'ingente spesa prevista è già stata finanziata dal Ministero di Grazia e Giustizia e Ca' Sugana ha cercato di rimandarla il più a lungo possibile, ovvero fino al mese scorso, quando è stata predisposta una delibera comunale che dà il via libera alla spesa e chiude il collaudo amministrativo del Tribunale.

Per aiutare Ca' Sugana a superare questa impasse, Morello ha offerto a Gentilini e a Basso una statua assolutamente gratuita: un Garibaldi tutto bianco, in carne ed ossa.

"Avrei preferito Anita Garibaldi", ha ironizzato Gentilini all’arrivo della troupe di "Striscia". Lo Sceriffo di Treviso ha anche aggiunto di aver scritto sia al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che al presidente del Consiglio Mario Monti, affinché i 186.000 euro vengano risparmiati e destinati all'acquisto di materiale utile al Tribunale, come la cancelleria e la carta igienica.

"Per di più ho i magazzini pieni di opere d’arte - ha ribadito Gentilini, sottolineando come il Napolitano possa abrogare la legge del 1949 - Non capisco perché dobbiamo acquistare una statua nuova".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Statua del Tribunale: blitz di Moreno Morello e Garibaldi a Ca' Sugana

TrevisoToday è in caricamento