Alessio Morosin, campagna del candidato del PdV è "social"

Il capolista nel collegio di Treviso alle prossime elezioni regionali per il Partito Dei Veneti apre gli appuntamenti elettorali con una serie di conferenze live di Facebook

Alessio Morosin, candidato del Pdv

Proseguono gli appuntamenti sui “social” di Alessio Morosin, candidato capolista nel collegio di Treviso alle prossime elezioni regionali per il Partito Dei Veneti. Dopo le “serate di confronto” che hanno visto Morosin impegnato nella “truffa delle banche”, con relatore Michele Favero e “La difficoltà di fare impresa in Veneto”, che ha visto come ospiti Eugenio Calearo Ciman (presidente di Confindustria giovani del Veneto), Alberto Baban, presidente di VeNeWork (già presidente di Confindustria Piccola Industria) e il vice sindaco Di Santa Maria di Sala Alessandro Arpi, mercoledì sarà la volta di “L’autonomia del Veneto vista dagli imprenditori”, ospiti Piero Naldoni, direttore generale Speedline e Gianni Tasca, AD di Tasca Aldo spa.

“La formula – spiega Morosin – è quella delle dirette Facebook e questo, ovviamente, per consentire uno spazio di discussione e approfondimento senza incorrere nelle limitazioni dovute alle norme sul contenimento della infezione da Covid 19. La risposta della gente è stata incredibile, con una media di oltre 5 mila contatti a serata. Segno che gli argomenti scelti sono di grande interesse per la collettività, alle prese non solo con la pandemia ma anche con la difficile ripartenza, con il Veneto “prostrato” nei suoi settori cardine dal lungo lockdown”.

A coordinare le serate Daniel Basso, imprenditore 31enne e coordinatore provinciale veneziano del Partito dei Veneti. “Molti obiettivi ci accomunano a Zaia - spiega Basso - uno tra tutti è appunto il conseguimento dell'autonomia che più di 2 milioni di persone hanno votato con il referendum del 22 ottobre 2017. E dico che ci sarebbero più possibilità di attuarla quando il PdV entrerà con le sue rappresentanze in Consiglio regionale, confrontandosi con la Lega, anche dalle fila dell'opposizione, anzi probabilmente il messaggio diventerebbe più forte se maggioranza e opposizione si schierassero dalla stessa parte”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'appuntamento di mercoledì serà in diretta streaming a partire dalle ore 21:00 sulla pagina Facebook di Alessio Morosin

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Una folla commossa per dare l'ultimo saluto al piccolo Tommaso

  • Coronavirus, Zaia: «Gli immigrati della Serena devono tornare a casa loro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento