rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Politica Motta di Livenza

Motta di Livenza, Alessandro Righi confermato sindaco

Il candidato del centrodestra si afferma con il 48,3 per cento. Si ferma al 33,7 il candidato "dissidente" dei moderati Ercole Girotto. Terzo Francesco Clementi, che guidava la lista civica di centro sinistra "Altra Motta", che ha collezionato il 17,8 per cento. Il vincitore: «Premiata la competenza l'esperienza e anche il lavoro fatto dalla precedente amministrazione»

L'esito elettorale di Motta di Livenza premia il sindaco uscente Alessandro Righi (Forza Motta, Forza Italia, Lega, Fratelli d'Italia)  che alla chiusura delle urne ha avuto ragione, con il 48,3 per cento, dell'altro candidato di centro destra, Ercole Girotto, che alla  testa di "Uniamo Motta" ha raccolto il 33,7 per cento dei suffragi. Terzo Francesco Clementi, che guidava la lista civica di centro sinistra "Altra Motta", che ha collezionato il 17,8 per cento.

«È stata premiata la competenza l'esperienza e anche il lavoro fatto dalla precedente amministrazione - sono le prime parole del neo sindaco - i miei complimenti vanno alla lista "Altra Motta" che ha perseguito una compagna elettorale in positivo e sempre molto corretta». A Motta il centrodestra si era spaccato al suo interno, con Girotto che aveva trovato non solo il sostegno di buona parte del circolo di Fratelli d'Italia ma anche di una nutrita pattuglia di "dissidenti leghisti".

Il nuovo consiglio comunale

Maggioranza: Alessandro Righi, Silvia Baradel, Francesca Breda, Jenny Carnielli, Cinzia Cia, Roberto Da Dalt, Ilario Daneluzzi, Umberto Perissinotto, Nicola Stefanatto, Ellen Visintin, Marco Zaghis.

Opposizione: Ercole Girotto, Stefania Buran, Shelly De Bortoli, Margherita Battistella e Francesco Clementi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motta di Livenza, Alessandro Righi confermato sindaco

TrevisoToday è in caricamento