rotate-mobile
Politica

Nuovo governo e Province, Muraro: "Dicano di che morte morire"

Si torna a parlare di abolizione delle Province. Leonardo Muraro, presidente della Provincia di Treviso e dell'Upi: "Ci dicano di che morte dobbiamo morire"

Nuovo Governo, vecchia questione, quella dell'abolizione delle Province.

"Era nel programma un po' di tutti, spero che almeno ci dicano al più presto di che morte dobbiamo morire", ha commentato lunedì Leonardo Muraro, presidente della Provincia di Treviso e dell'Unione delle Province del Veneto.

"E' un'agonia sgradevole sia per chi amministra sia per chi vi lavora - ha aggiunto - e non possiamo far altro che rimanere in attesa delle decisioni del Governo".

Salvo l'approvazione di nuovi decreti, gli enti provinciali dovrebbero rimanere attive fino alla loro scadenza naturale - nel caso di Treviso il 2016 - con le competenze attribuite dallo Stato, cioè pianificazione d'area, ambiente, edilizia scolastica, trasporto pubblico e viabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo governo e Province, Muraro: "Dicano di che morte morire"

TrevisoToday è in caricamento