Orinatoio a forma di bocca di donna: «In Veneto c'è ancora troppo sessismo»

La senatrice Orietta Vanin del Movimento 5 Stelle commenta la decisione di un locale trevigiano di installare nei bagni degli uomini orinatoi a forma di bocca femminile

Gli orinatoi a forma di bocca

Un locale di Treviso ha installato nei bagni maschili, degli orinatoi a forma di bocca di donna. Una decisione che ha subito suscitato decine di polemiche non solo tra i cittadini ma anche all'interno della politica veneta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La senatrice del Movimento 5 Stelle, Orietta Vanin, ha commentato la notizia con queste parole: «Il fatto oltre che essere assolutamente intollerabile per la mancanza di rispetto verso le donne, è ancora più grave perché si tratta di un locale frequentato anche da famiglie e quindi anche da bambini. Esprimo quindi in merito alla decisione del titolare del locale, di “caratterizzare” i bagni con questo “oggetto” , la mia piena condanna e disapprovazione perché è un invito sconsiderato ad una esplicita volgarità. La scelta di utilizzare questi “orinatoi” è totalmente diseducativa, portatrice di un messaggio sessista di mercificazione del corpo femminile. Simili iniziative sono specchio del lato sessista che purtroppo ancora è presente in Veneto e che il Movimento 5 stelle, ripudia e che non ci rappresenta. Valori come il rispetto e l’educazione e l’informazione, ma ancora di più l’esempio, sono potenti antidoti e pilastri imprescindibili per combattere gli stereotipi e la violenza sulle donne e sui bambini, per la formazione di una società migliore, anche a Treviso».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Elezioni in Veneto: guida al voto per Referendum, Regionali e Amministrative

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento