rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica Ponte di Piave

Il sindaco Paola Roma firma il Manifesto di Coldiretti per i candidati sindaco

"Ritengo fondamentale preservare le eccellenze e la nostra agricoltura virtuosa, promuovendo tutte quelle azioni che possano favorire i nostri produttori agricoli, le imprese del settore e i consumatori stessi"

Sabato Paola Roma, candidata sindaco a Ponte di Piave, ha sottoscritto il manifesto Coldiretti Treviso inviato a tutti i candidati sindaco di questa tornata amministrativa per condividere una serie di punti nel proprio programma elettorale, quali la tutela delle specialità agricole, delle tipicità e delle eccellenze di produzione, l’etichettatura, oltre che la difesa del suolo agricolo e delle acque. Ad assistere alla firma c’era anche Michele Carraro, presidente Coldiretti di Ponte di Piave oltre che membro del direttivo provinciale e della consulta regionale di Coldiretti.

“Ho sottoscritto con convinzione il documento di Coldiretti Treviso perché ritengo fondamentale preservare le eccellenze e la nostra agricoltura virtuosa, promuovendo tutte quelle azioni che possano favorire i nostri produttori agricoli, le imprese del settore e i consumatori stessi. Ridurre il consumo di suolo, la gestione delle acque, la tutela del Made in Veneto sono parte integrante del nostro programma, specie in un territorio come quello di Ponte che vede numerose aziende agricole, dal vitivinicolo al lattiero caseario, dagli allevamenti ai prodotti locali come ad esempio asparago e radicchio” spiega Paola Roma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco Paola Roma firma il Manifesto di Coldiretti per i candidati sindaco

TrevisoToday è in caricamento