menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo Comune, nuovo sindaco donna: Pieve del Grappa sceglie Annalisa Rampin

La lista civica del primo cittadino va oltre al 61,90% delle preferenze, mentre la lista dello sfidante Nico Cunial non raggiunge nemmeno il 40%

A Pieve del Grappa Annalisa Rampin fa la storia. E' lei difatti il primo sindaco, tra l'altro donna, del neonato comune trevigiano creato dalla fusione tra Crespano e Paderno del Grappa. La Rampin, con la sua lista civica, si è assestata al 61,90% delle preferenze, mentre lo sfidante Nico Cunial non è andato oltre al 38,1% dei voti. "Dedico questo risultato ai miei nipoti Riccardo e Isabella perché possano crescere con la consapevolezza che dalle buone azioni nasce la buona politica e che qualunque difficoltà, per quanto dolorosa, può essere affrontata" - ha dichiarato il nuovo primo cittadino di Pieve appena uscite le prime proiezioni dai seggi - "Questa vittoria è nel segno della continuità con la fusione, i cittadini hanno compreso l’importanza epocale di questo momento! Già martedì mattina incontrerò il personale del Comune per riprendere l’attività amministrativa interrotta 4 mesi fa, dopo il successo della fusione, e per dare concretezza agli impegni presi in campagna elettorale con tutte le donne e gli uomini di Pieve del Grappa! Grazie a chi espresso la preferenza verso la nostra lista e a chi non l’ha fatto, sarò il sindaco di tutti con la passione di fare le cose. Per bene!".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento