rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Politica Susegana / Strada Statale Pontebbana

Pontebbana occupata, in strada scendono i portuali di Trieste ed i no vax per Szumski

Il sit-in è andato in scena ieri pomeriggio tra Susegana, Conegliano e San Vendemiano per protestare contro le imposizioni del Governo in materia di Green Pass e vaccini

Una serata ad "occupare" la Statale Pontebbana per dimostrare vicinanza al sindaco di Santa Lucia di Piave, Riccardo Szumski. Questo quanto avvenuto ieri pomeriggio tra Ponte della Priula, Susegana, Conegliano e San Vendemiano dove il Comitato del sindaco e i portuali di Trieste, con il testa il leader Stefano Puzzer, si sono armati di giubbotti catarifrangenti e cartelli per protestare contro il Green Pass e i vaccini. Come ormai sempre più spesso accade, i no vax presenti al sit-in hanno contestato le decisoni del Governo in merito al contenimento del Covid, questo alla presenza anche di Carmen Amadio (infermiera dell'Ulss 2 sospesa perché non vaccinata) e del "mariga" di Santa Lucia. Insomma, un'azione dimostrativa che ha anche portato alla luce il fatto che lo stesso Comitato ha raccolto e donato ai portuali triestini ben 33mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontebbana occupata, in strada scendono i portuali di Trieste ed i no vax per Szumski

TrevisoToday è in caricamento